A "En kai pan" parliamo di Grecia e di un grande fotografo internazionale | VIDEO | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Conversando di cultura e Sicilia ellenica

A “En kai pan” parliamo di Grecia e di un grande fotografo internazionale | VIDEO

3 Luglio 2018

 

Guarda il video della quarta puntata in alto

Per “En Kai Pan“, la rubrica de ilSicilia.it, questa settimana parliamo della Grecia, dell’importanza di valorizzare e promuovere questa identità, ma soprattutto della necessità di uno scatto d’orgoglio, che faccia in modo che la cultura greca, centrale per la Sicilia e per l’Europa intera, riacquisti il giusto posto che le spetta. Il momento importante avverrà quando l’Inghilterra restituirà alla Grecia le Metope che oggi sono al British Museum.

Nella puntata odierna, conversando con Alberto Samonà, parliamo anche di Walter Leonardi, straordinario fotografo siciliano di fama internazionale, che lega il proprio nome a opere d’arte dal valore assoluto, dalle vedute aeree di New York con le Torri Gemelle, alle Saline di Trapani, fino a un inedito scatto all’attore Mickey Rourke, immortalato in un gesto più che eloquente.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.