A maggio ad Acireale torna "Nivarata" il festival della granita siciliana :ilSicilia.it
Catania

appuntamento dal 25 al 27 maggio

A maggio ad Acireale torna “Nivarata” il festival della granita siciliana

16 Marzo 2018

Si avvicina l’appuntamento con l’evento più dolce dell’anno. Ritorna, infatti, il Festival internazionale della granita siciliana, “Nivarata” che, con la sua settima edizione, nei giorni 25, 26 e 27 maggio in piazza Duomo ad Acireale, decreterà la migliore granita siciliana del  2018.

Alla sua settima edizione, organizzata da Progetti Collaterali con il comune di Acireale, l’evento avrà ancora una volta protagonista il ‘must’ che non subisce mode, il rito della granita in Sicilia che gelosamente custodisce i suoi ingredienti, rigorosamente di stagione, freschi e a km zero, i magnifici scenari siculi, il clima, il pathos della gente e la sua storia.

festival granita sicilianaDopo il successo dell’edizione 2017 con oltre 100 mila visitatori, centinaia tra aziende, associazioni, istituzioni e gelatieri internazionali partecipanti, anche quest’anno gli organizzatori di Nivarata presentano un festival all’insegna dell’artigianalità, della qualità e della passione. Con un programma ricchissimo che mira a superare i numeri delle passate edizioni: oltre 100 sono stati i nuovi gusti creati e lanciati dalla prima edizione del 2012 all’edizione del 2017 e, solo lo scorso anno, oltre 25 mila coppette di granita distribuite ai numerosi visitatori.

Professionisti del settore si sfideranno per vincere il premio “Granita dell’anno” dedicato alle granite speciali e innovative realizzate in esclusiva per “Nivarata”, il premio “Don Angelino” riservato alle granite classiche e il premio “Caviezel” per il miglior gelato.

festival granita sicilianaA selezionare e supportare i “granitieri” e i “gelatieri” che accederanno ufficialmente ai tre concorsi, sarà uno staff tecnico costituito da professionisti del settore Ida di Biaggio, Fulvio Massimino, Rosario Leone D’Angelo e Arnaldo Conforto. A valutare granite e gelati in competizione, sarà una giuria tecnica formata dai maestri gelatieri Gianfrancesco Cutelli, Antonio Mezzalira, Santo Musumeci, Ruben Pili, Emanuela Balestrino, Elisa Volanti. Grande partecipazione per l’edizione 2018, anche di associazioni e scuole professionali nazionali come Conpait Gelato, Maestri della Gelateria Italiana, Gelatieri per il Gelato, Duciezio,  Chef con la coppola, Scuola Italiana di Gelateria, Sidag.

Continua, inoltre, la partnership, iniziata nel 2014, tra Nivarata e la città di mare britannica Brighton, che accoglie uno fra i più importanti e frequentati eventi enogastronomici di tutta l’Inghilterra. Si incoronerà il nuovo Ambasciatore della Granita, Giovanna Musumeci e, Nivarata, diventa ancora più internazionale grazie alla partecipazione, tra i granitieri e gelatieri, di concorrenti giapponesi, inglesi e albanesi.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Io guardo e rido, in questo momento

Io credevo che il vecchio mondo, i grandi popoli stessi avrebbero condiviso la loro parte migliore per far nascere una Europa grande unica e coesa che desse il meglio di sé stessa e invece alle prime difficoltà serie, abbandonati codici e decimetri, son venute fuori le profonde differenze e gli egoismi.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

“Calati juncu, ca passa la china”

Al famoso termine‘resilienza’, oggi abusato ben oltre il campo d’indagine della psicologia, perché fa trendy ed è dunque omologato e omologante, voglio opporre un proverbio siciliano: “Calati juncu, ca passa la china”, ovvero “Giunco, piegati per fare passare la piena del fiume”
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona