7 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 21.24
Catania

appuntamento dal 25 al 27 maggio

A maggio ad Acireale torna “Nivarata” il festival della granita siciliana

16 Marzo 2018

Si avvicina l’appuntamento con l’evento più dolce dell’anno. Ritorna, infatti, il Festival internazionale della granita siciliana, “Nivarata” che, con la sua settima edizione, nei giorni 25, 26 e 27 maggio in piazza Duomo ad Acireale, decreterà la migliore granita siciliana del  2018.

Alla sua settima edizione, organizzata da Progetti Collaterali con il comune di Acireale, l’evento avrà ancora una volta protagonista il ‘must’ che non subisce mode, il rito della granita in Sicilia che gelosamente custodisce i suoi ingredienti, rigorosamente di stagione, freschi e a km zero, i magnifici scenari siculi, il clima, il pathos della gente e la sua storia.

festival granita sicilianaDopo il successo dell’edizione 2017 con oltre 100 mila visitatori, centinaia tra aziende, associazioni, istituzioni e gelatieri internazionali partecipanti, anche quest’anno gli organizzatori di Nivarata presentano un festival all’insegna dell’artigianalità, della qualità e della passione. Con un programma ricchissimo che mira a superare i numeri delle passate edizioni: oltre 100 sono stati i nuovi gusti creati e lanciati dalla prima edizione del 2012 all’edizione del 2017 e, solo lo scorso anno, oltre 25 mila coppette di granita distribuite ai numerosi visitatori.

Professionisti del settore si sfideranno per vincere il premio “Granita dell’anno” dedicato alle granite speciali e innovative realizzate in esclusiva per “Nivarata”, il premio “Don Angelino” riservato alle granite classiche e il premio “Caviezel” per il miglior gelato.

festival granita sicilianaA selezionare e supportare i “granitieri” e i “gelatieri” che accederanno ufficialmente ai tre concorsi, sarà uno staff tecnico costituito da professionisti del settore Ida di Biaggio, Fulvio Massimino, Rosario Leone D’Angelo e Arnaldo Conforto. A valutare granite e gelati in competizione, sarà una giuria tecnica formata dai maestri gelatieri Gianfrancesco Cutelli, Antonio Mezzalira, Santo Musumeci, Ruben Pili, Emanuela Balestrino, Elisa Volanti. Grande partecipazione per l’edizione 2018, anche di associazioni e scuole professionali nazionali come Conpait Gelato, Maestri della Gelateria Italiana, Gelatieri per il Gelato, Duciezio,  Chef con la coppola, Scuola Italiana di Gelateria, Sidag.

Continua, inoltre, la partnership, iniziata nel 2014, tra Nivarata e la città di mare britannica Brighton, che accoglie uno fra i più importanti e frequentati eventi enogastronomici di tutta l’Inghilterra. Si incoronerà il nuovo Ambasciatore della Granita, Giovanna Musumeci e, Nivarata, diventa ancora più internazionale grazie alla partecipazione, tra i granitieri e gelatieri, di concorrenti giapponesi, inglesi e albanesi.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.