A Montalbano Elicona per "Le Feste Aragonesi e il Corteo Storico" | Video :ilSicilia.it
Messina

Dal 16 al 18 agosto

A Montalbano Elicona per “Le Feste Aragonesi e il Corteo Storico” | Video

di
8 Agosto 2019

Il nostro viaggio nella Tradizione, come ogni anno in questo periodo, non può prescindere da una tappa a Montalbano Elicona (ME) che, dal 16 al 18 agosto, si appresta a rivivere le “Feste Aragonesi e il Corteo Storico”, con l’ingresso del re Federico III nel Borgo più bello d’Italia 2015.

Montalbano Elicona

Un bel modo per mantenere vivo il legame con la storia, con il territorio e festeggiare l’identità di una comunità intera, regalando ai visitatori, sempre più numerosi, la possibilità di fare un suggestivo tuffo nel passato. Secondo quanto riportato dagli archivi storici, il sovrano vi si recava, per brevi periodi, accompagnato dalla sua corte e dal suo consigliere e medico personale. Le Feste Aragonesi, fiore all’occhiello dell’estate montalbanese e siciliana, avvolgeranno l’intero paese da una incantata atmosfera medievale che trasporterà i presenti in un tempo sospeso, ponte tra l’oggi e lo ieri. Passeggerete tra dame e cavalieri, arcieri e giullari, che si esibiranno in sorprendenti ed inediti spettacoli al Castello e per le vie del Borgo.

Questa imperdibile manifestazione è organizzata dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Filippo Taranto e arricchita, di anno in anno, da grandi novità come il suggestivo video promo che, postato qualche giorno fa sulla pagina ufficiale “Montalbano Elicona – Borgo dei Borghi” e curato nei minimi dettagli, lascia intravedere tra antiche sfumature e straordinari paesaggi, un ritorno alla suggestiva tradizione medievale che culminerà domenica 18 agosto con il Corteo Storico e il trionfale ingresso al Borgo del Sovrano Federico III il Grande, Re di Sicilia.

Montalbano Elicona

Montalbano Elicona, grazie a un’imponente e attenta attività promozionale, da oltre un anno, sta vivendo una fase di crescita esponenziale in ambito turistico, attestandosi tra le destinazioni più ricercate e apprezzate. Ad animare questa tre giorni, ci saranno eventi di intrattenimento di altissimo spessore culturale come “Il Viaggio nel Medioevo” e una “Notte al Castello” del mese scorso, che hanno anche rafforzato il prestigio e la “brand reputation” del Borgo a livello nazionale e internazionale. La manifestazione sarà animata da visite guidate, giochi, rievocazioni storiche e l’apertura delle incantevoli botteghe del mercato medievale.

Il nostro consiglio è di immergervi nella naturale scenografia del paese e  vivere questi giorni d’incantamento.

 

 

 

 

Guarda il video in basso

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.