A Palagonia è tutto pronto per l'Arancia Fest | IL PROGRAMMA :ilSicilia.it
Catania

Dal 29 al 31 marzo

A Palagonia è tutto pronto per l’Arancia Fest | IL PROGRAMMA

26 Marzo 2019

In questo fine settimana vi accompagniamo a Palagonia, cittadina situata sul margine sud della piana di Catania, in cui dal 29 al 31 marzo si celebra l’Arancia Fest, tradizionale Fiera dell’Arancia Rossa, il frutto che rappresenta a pieno titolo questa comunità.

Ci sono realtà sonnecchiose e altre operose; ci sono realtà oziose e altre virtuose; ci sono realtà immote, e nell’attesa che qualcosa accada e altre che cavalcano il futuro; ci sono realtà che non si vestono a festa, dando bella mostra di sé, e altre che lo fanno perché comprendono l’importanza di mostrare la bellezza e la bontà del proprio territorio. Di questa seconda categoria fa parte Palagonia che mostra di volerci essere ed è come se sposasse il motto: Think global, act glocal“, “pensare globale e agire locale” e, in questa tre giorni, festeggia “l’oro rosso”.

Arancia Rossa di Palagonia

Una bella vetrina promozionale del territorio dell’arancia a polpa rossa, che si fregia del marchio IGP Arancia Rossa di Sicilia in tutte le sue varietà: Tarocco, Moro, Sanguinella. Ricche di vitamina C, alle arance rosse sono attribuite proprietà protettive dell’organismo e sono indicate anche nella cura dello scorbuto e delle deficienze immunitarie. Inoltre le antocianine (i pigmenti vegetali ai quali è dovuta la colorazione dei frutti) hanno proprietà difensive dei capillari sanguigni e funzionano a livello cellulare come ossidante dei cosiddetti radicali liberi. Fatto non secondario è il loro vasto uso: marmellate, succhi freschi, quali ingredienti di preparazioni dolciarie e gustosi piatti, con in testa la classica insalata siciliana di arance, con olive nere, aringhe, cipolla, peperoncino e olio extravergine di oliva.

Nei giorni della manifestazione nelle vie principali del paese saranno ospitati gli stand con questi meravigliosi frutti e i prodotti tipici locali. Non mancheranno il folklore, le degustazioni, l’intrattenimento e la musica in piazza. La Fiera dell’Arancia di Palagonia sarà l’occasione per andare alla scoperta dei beni storici, artistici e culturali della cittadina e del Parco Archeologico di Santa Febronia, che è un importante sito paleocristiano composto dall’oratorio bizantino e da una chiesetta interamente scavata nella roccia che va fatta risalire al VI-VII secolo, affrescata con un Cristo Pantocratore, da un’ Annunciazione e da dipinti del martirio di Santa Febronia, di San Bartolomeo, dalla figura di un vescovo, forse San Gregorio Magno, di Santa Lucia e, ancora, da un affresco con Adamo ed Eva e Santa Anastasia. Nel pavimento, inoltre, vi è una fossa per il battesimo ad immersione, successivamente trasformata in essiccatoio. Palagonia offrirà ai visitatori, sempre più numerosi, stand tematici in piazza Garibaldi, piazza Umberto e per le vie centrali, con degustazioni a tutta salute. Di seguito il programma.

PROGRAMMA

Venerdì 29 marzo

Alle 17

Inaugurazione e saluto delle autorità istituzionale, sfilata dei bambini della scuola dell’infanzia dei plessi G. Blandini, G. Ponte, La Piccola Coccinella e Peter Pan;

Alle 17,30 – Piazza Garibaldi

Apertura Stand, degustazione pietanze tipiche all’arancia presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”, a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 18 – Aula Consiliare

Convegno: “L’Arancia: Spicchi di Economia e Territorio”;

Alle 19

Dimostrazione Arti Marziali e Fitness a cura del Centro Sportivo Mannuzza;

Alle 20 – Piazza Garibaldi

Apertura Stand, degustazione pietanze tipiche all’arancia presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”, a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 21

Concerto Evento con “Moreno e Dj Mastafive”, aprono la serata Samuel Storm e Darry Breack;

Dalle 20 alle 23

Consegna del tagliando per la votazione del premio popolare da conferire agli artisti che si esibiranno nella giornata di sabato. Potranno votare i cittadini residenti nel comune di Palagonia e la scheda potrà essere ritirata esibendo un valido documento di riconoscimento.

Sabato 20 marzo

Alle 9 – Piazza Garibaldi

Apertura Stand, accoglienza e informazione turistica presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”, a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 10

Inizio sfilata carretti d’epoca a cura del Cav. Michelangelo Costantino;

Alle 11

Esibizione di balli folkloristici a cura degli alunni degli Istituti Comprensivi G. Blandini e G. Ponte;

Alle 12 – Piazza Garibaldi

Degustazione pietanze tipiche all’arancia presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”, a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 15

Selezione Provinciale Metodo Pass, Danza, Canto, Recitazione.
Giudice d’eccezione Garrison Rochelle;

Alle 18

Gara Culinaria amatoriale “Nzalata d’aranci” presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”, a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 20 – Piazza Garibaldi

Degustazione pietanze tipiche all’arancia presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”, a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 21

Selezione Provinciale Metodo Pass, Danza, Canto, Recitazione.
Giudice d’eccezione Garrison Rochelle;

Domenica 31 marzo

Alle 9 – Piazza Garibaldi

Apertura Stand, accoglienza e informazione turistica presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest” a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 10,30

Inizio sfilata carretti d’epoca a cura del Cav. Michelangelo Costantino;

Alle 11,30

“Arancia Mia” Giochi tradizionali con l’arancia dedicato all’Ass. Camperisti presso Piazza Garibaldi a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 12 – Piazza Garibaldi

Degustazione pietanze tipiche all’arancia presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest” a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP;

Alle 17

“Showcooking” a cura dell’Istituto Carlo Alberto Dalla Chiesa, alberghiero di Mineo;

Alle 17,30

Premio “ARANCIA ROSSA DI SICILIA”, sfilata di moda a cura dei negozi: Brunè Abbigliamento, Eventi delle sorelle Bassotto, Mamma e bimbo, Margot moda, Tico Taco presenta Salvo La Rosa. Giudice d’eccezione Tony Vandoni;

Alle 18 – Piazza Garibaldi

Taglio maxi torta all’arancia a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”;

Alle 19 – Piazza Garibaldi

Gara culinaria di dolci all’arancia realizzati dalle casalinghe palagonesi a cura delle Ass. Pro-Loco – Alleanza Palagonese -AVAP presso il salone dell’Arancia “Food Orange Fest”;

Alle 21

Premio “ARANCIA ROSSA DI SICILIA”, sfilata di moda a cura dei negozi: Brunè Abbigliamento, Eventi delle sorelle Bassotto, Mamma e bimbo, Margot moda, Tico Taco presenta Salvo La Rosa. Giudice d’eccezione Tony Vandoni;

Nei giorni 29, 30, 31 marzo

Progetto “coloriamo Aranciafest” a cura dell’Associazione APO con la partecipazione degli studenti del Liceo Artistico Militello.

Buona salute a tutti.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Sembra facile?

"A volte sentire parlare la massa ti mette nelle condizioni di dover contare fino ad un milione per non esplodere in violente risposte davanti a palesi affermazioni ipocrite o davanti alle omissioni". Dal blog Epruno, di Renzo Botindari
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.