A Palazzolo Acreide tre itinerari per un "turismo esperienziale" :ilSicilia.it
Siracusa

appuntamento domenica 20 ottobre

A Palazzolo Acreide tre itinerari per un “turismo esperienziale”

16 Ottobre 2019

Palazzolo Acreide sarà protagonista di un convegno in programma domenica 20 ottobre alle 16.30, nella sala consiliare del Palazzo di Città, dal titolo “Turismo esperienziale, nuove opportunità per un’offerta di qualità”.

Al centro del dibattito, in programma nell’ambito dell’Agrimontana, l’importanza della promozione del turismo esperienziale al fine di alzare il livello qualitativo e quantitativo dell’offerta turistica e la sua ricaduta socio-economica sul territorio, farà le conclusioni l’assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera.

L’associazione Heritage Experience Palazzolo Acreide che rappresenta oltre trenta aziende che hanno in comune l’obiettivo di diversificare e migliorare l’offerta turistica nel comprensorio ibleo, è stata infatti tra i protagonisti della 59a edizione del TTG Travel Experience di Rimini, grazie ad una proficua collaborazione con Cna.

In partnership con la rete d’impresa “Avola tra mare e canyon” e la Commissione turismo e cultura di Rosolini, “Heritage Esperience Palazzolo A.” ha presentato il proprio progetto nello spazio di Cna Turismo Nazionale, riuscendo così a proporre le esperienze del proprio catalogo a centinaia di operatori italiani e stranieri. Il catalogo dell’associazione turistica palazzolese è stato inoltre presentato negli stand di “Sicilia Sud Est – Val di Noto” e della Regione Siciliana.

Heritage Esperience Palazzolo A.” ha presentato tre itinerari dalla camminata naturalistica alla scoperta di canyon e animali come la tartaruga Caretta caretta o i fenicotteri rosa, alle esperienze “hands on” che permettono di scoprire mani in pasta i saperi ed i sapori del patrimonio enogastronomico degli Iblei.

Tutti itinerari che coinvolgono le aziende che fanno parte dell’associazione turistica.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Sembra facile?

"A volte sentire parlare la massa ti mette nelle condizioni di dover contare fino ad un milione per non esplodere in violente risposte davanti a palesi affermazioni ipocrite o davanti alle omissioni". Dal blog Epruno, di Renzo Botindari
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.