A Palermo la mostra contemporanea "Re-born", di Dimitri Ntokos | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

Dal 9 al 23 Novembre

A Palermo la mostra contemporanea “Re-born”, di Dimitri Ntokos | FOTO

di
4 Novembre 2019

GUARDA FOTO IN ALTO

Si inaugura sabato 9 novembre alle ore 19.00, presso la Galleria Giuseppe Veniero Project, in Piazza Borsa 20 a Palermo, “Re-Born (khpr)”, la prima personale in Italia dell’artista ateniese Dimitris Ntokos. Tra i personaggi più fertili del panorama artistico contemporaneo Ntokos si divide tra progetti di street art e la pittura in studio.

In “Re-Born” (khpr), curata da Francesco Piazza, sono esposte alcune tra le opere più rappresentative della sua ricerca artistica che negli anni ha raggiunto una consapevolezza sempre più matura e strutturata. Riconoscibile per i suoi pseudo geroglifici, Ntokos raffigura in quasi ogni sua opera lo scarabeo, per gli egizi Kepher, simbolo di resurrezione (khpr, le 4 lettere usate per definire anche il verbo divenire) e lo trasforma nel “deus ex machina” attraverso il quale elaborare il suo personale linguaggio artistico.

Esso viene riprodotto come amuleto protettore e ispiratore nelle opere che lo ritraggono personaggio principale contaminato da cromatismi pop e intromissioni simboliche di un capitalismo storico, a tutti gli effetti a noi contemporaneo.

Lo scarabeo diventa pattern ossessivo e superficie sulla quale costruire successivi piani di rappresentazione, sebbene raffigurato attraverso innumerevoli semplificazioni pittoriche e concettuali, reagisce alla tentazione di divenire solo grafica o decorazione trasformandosi e moltiplicandosi in una progressione che è un alfabeto in cui ogni simbolo è unico e irripetibile.

“Re-Born” è un’anteprima assoluta per l’Italia e per la Sicilia, dove l’artista ha già esposto nel mese di Aprile presso il Museo Diocesano di Monreale in occasione della mostra “Icone.Tradizione/Contemporaneità”, a cura di Francesco Piazza, presentando la reintepretazione di un’icona seicentesca di scuola greca dedicata a Sant’Andrea e conservata presso l’Eparchia di Piana degli Albanesi.

La mostra si concluderà il 23 novembre.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

Blog

di Renzo Botindari

E se fosse colpa del “mal bianco”?

La nostra città è come una bella pianta ammalata e piena del “mal bianco”, un grosso parassita che tarpa qualunque fioritura e che non permette ai fiori di schiudersi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin