A Palermo la mostra “Da Giachery a Basile: viaggio attraverso i luoghi dei Florio” | ilSicilia.it :ilSicilia.it

esposti 40 scatti per lo più inediti

A Palermo la mostra “Da Giachery a Basile: viaggio attraverso i luoghi dei Florio”

di
14 Novembre 2019

Dopo “Le donne di Casa Florio: volti di una Sicilia divina”, arriva le seconda esposizione fotografica organizzata dall’Associazione Culturale Casa Florio, dedicata questa volta ai luoghi dei Florio, dal titolo “Da Giachery a Basile: viaggio attraverso i luoghi dei Florio”.

La mostra, composta da quaranta scatti per lo più inediti, provenienti dall’archivio privato Paladino Florio, è un racconto nostalgico di quello che un tempo furono i luoghi di lavoro, di sollazzo e le ricche dimore della celebre genie di imprenditori, definiti “Regnanti senza Corona”.

Un mosaico di fulgidi tasselli che restituiscono lo splendore e i fasti della “Reggia” e del Villino Florio all’Olivuzza, del Palazzo e della Tonnara di Favignana, della Palazzina dei Quattro Pizzi all’Arenella, dei sontuosi yacht, tra i quali troneggiano il Sultana e l’Aegusa, vere e proprie regge galleggianti dotate di ogni comfort, della Villa e degli stabilimenti di Marsala e della dimenticata, e pressoché sconosciuta, tenuta della Conigliera, splendido giardino ispirato alla geometria euclidea, di cui oggi rimane solo il filare di ficus presso l’attuale via delle Magnolie.
Grazie a queste preziose testimonianze è possibile ricostruire il meraviglioso “viaggio attraverso i luoghi dei Florio”.

Curatela e coordinamento generale del progetto “I luoghi dei Florio”: Daniela Brignone, Chico Paladino Florio e Ana Paula Paladino Florio. La mostra è a cura di: Daniele Napoleone Armi, Cristina Costanza e Silvia Keres Lo Porto. Organizzazione: Ana Paula Paladino Florio e Nicoletta Spatafora.

L’iniziativa rientra all’interno di BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo – in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della città di Palermo.

La mostra sarà visitabile dal 16 novembre fino al 8 dicembre 2019. I giorni di apertura al pubblico: ogni sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00 (ultima visita ore 17.00).

Ticket d’ingresso, inclusa visita guidata, € 6.
Informazioni al +39 3913242207 | info@casaflorio.org

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin