A Palermo le Ferrari in "Scalareale", performance di car design :ilSicilia.it
Palermo

25, 26 e 27 ottobre 2019

A Palermo le Ferrari in “Scalareale”, performance di car design

21 Ottobre 2019

Per Arèa, in occasione de “Le Vie dei Tesori – Itinerario Contemporaneo a cura di Paola Nicita”, il 25, 26 e 27 ottobre 2019, dalle 18:00 alle 22:00 a Piazza Rivoluzione – Palermo, il designer Pietro Camardella realizzerà dal vivo un figurino in scala 1:1 del fianco della Ferrari Mythos, da lui creata per Pininfarina nel 1988.

Prenderà parte a questo evento anche l’ex designer Honda palermitano Gianni Pedone il quale disegnerà una motocicletta futuristica super veloce in scala reale.

Pietro Camardella, le vie dei tesori
Pietro Camardella

Nell’era della digitalizzazione, i designers creeranno un paradosso/scontro temporale tra passato e futuro, tra un mito realizzato circa 30 anni fa ed amato da tutti gli appassionati d’auto ed una visione futuristica del design motociclistico, accomunate dall’utilizzo del disegno a mano libera e di una delle tecniche storiche di rappresentazione della grande tradizione carrozzieristica italiana che, a sua volta, discende direttamente dalla tecnica artistica dell’affresco, di cui l’Italia è maestra.

Con questa operazione si aprirà un dibattito su come e quanto la manualità e i processi tradizionali incidevano sul risultato creativo rispetto a quelli digitali dove la pratica manuale è sempre più marginale, interverranno l’ing. Giovanni Briganti, giovane talento palermitano a Torino, ed il prof. Benedetto Inzerillo, docente Universitario di Disegno Industriale della Facoltà Architettura di Palermo.

Questa operazione sarà realizzata anche grazie al contributo della CECOMP, azienda che dà forma alle idee sviluppate da designers, centri stile, enti di ricerca & sviluppo per le case automobilistiche di tutto il mondo, che fornirà il materiale per la realizzazione dei figurini.

Saranno esposti, inoltre, i prototipi realizzati, in collaborazione con Arèa, dagli studenti del Laboratorio di Disegno Industriale per la mostra “Rapiditas – Le auto della Targa Vincenzo Florio” e studi di modelli, del corso 2018/2019, di piccole auto premium.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.