A Palermo si inaugura un "Alzheimer Caffè" a sostegno dei pazienti con malattie neurodegenerative :ilSicilia.it
Palermo

martedì 24 settembre

A Palermo si inaugura un “Alzheimer Caffè” a sostegno dei pazienti con malattie neurodegenerative

23 Settembre 2019

Manifestazione martedì 24 settembre 2019, alle ore 11, nell’ Aula Rubino, in via Gaetano La Loggia n° 1 – Palermo, per l’inaugurazione del Centro Diurno Alzheimer Caffè.

L’evento vede coinvolti l’assessorato regionale della Salute, l’azienda ospedaliera universitaria Policlinico Palermo; l’unità di staff “ Risk Management e Qualità” dell’azienda ospedaliera universitaria Policlinico Palermo; la U.O.C. di Neurologia e Neurofiopatologia dell’azienda ospedaliera universitaria Policlinico Palermo; il Centro di riferimento regionale Demenze Senili e Alzheimer ASP 6 Palermo; l’Associazione “La grande famiglia” OnLus – Alzheimer caffè Palermo; Alzheimer Uniti Italia.

Saranno presenti: Ruggero Razza, assessore regionale della Salute; Carlo Picco, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Palermo.

L’“Alzheimer Caffè” di Palermo sarà presentato da: Alberto Firenze, direttore unità di Staff “ Risk Management e Qualità” dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Palermo; Giuseppe Salemi, direttore della U.O.C. di Neurologia e Neurofiopatologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Palermo che parlerà della gestione del paziente con malattia neurodegenerativa; Marcello Giordano, responsabile del Centro di Riferimento Regionale Demenze Senili e Alzheimer ASP 6 Palermo, che relazionerà sul tema della rete dei centri diurni per la gestione delle demenze nella provincia di Palermo; Antonio Cardaci, presidente Associazione “La grande famiglia” OnLus – Alzheimer caffè Palermo; che svolgerà approfondimenti sul tema del sostegno al malato e ai familiari lungo il percorso di cura; Manuela Belardinelli, presidente di Alzheimer Uniti Italia che parlerà del ruolo dei caregiver, dei servizi sociali e dell’associazionismo nell’assistenza al malato.

Al termine dei lavori l’inaugurazione e la visita dei locali destinati all’Alzheimer Caffè.

 

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona