A Petralia Sottana, La Festa dei Sapori Madoniti d'autunno [Il programma] :ilSicilia.it
Palermo

Dal 26 al 28 ottobre

A Petralia Sottana, La Festa dei Sapori Madoniti d’autunno [Il programma]

di
25 Ottobre 2018

La vostra Patti Holmes per questo weekend di fine ottobre vi consiglia di andare a Petralia Sottana in cui, dal 26 al 28 ottobre, si celebra l’XIª Edizione della Festa dei Sapori Madoniti d’autunno, organizzata dall’Associazione Commercianti, insieme alla Pro Loco e alle altre associazioni locali, con il patrocinio del Comune di Petralia Sottana. Questo borgo incantato, che è immerso in una stupenda cornice naturale nel cuore delle Madonie, ha un corso principale che vi proietta in un passato di grandi fasti con gli antichi stemmi baronali sui cornicioni dei portoni, con i campanili che, svettando, dominano il paese e i suoi tantissimi e suggestivi scorci. Petralia Sottana ha il potere di lasciare senza fiato di fronte alla maestosità delle montagne che la circondano e alla bellezza di cui è custode:

1. Polittico Gaginiano, inestimabile tesoro all’interno della Chiesa della S.S.ma Trinità alla Badia, un’immensa ancona marmorea policroma raffigurante le storie della vita di Cristo, opera di Giandomenico Gagini.

2. Museo Civico “Antonio Collisani”, piccola perla che, in un viaggio stratigrafico, conduce alla scoperta di una bellissima collezione archeologica con reperti siciliani e mediterranei, alcuni ritrovati nel territorio comunale, e di una collezione geologica capace di scrutare, dopo l’operato dell’uomo, quello della terra, avvenuto milioni di anni prima.

3. Meridiana gnomosciaretica che, posta sul campanile della Chiesa della Misericordia, si distingue per la particolarità dello gnomone e per la presenza, sul quadrante, di una filastrocca che dà le indicazioni di lettura dell’ora solare.

4. “Casa d’u currivu”, casa dalle dimensioni ridottissime costruita per far dispetto al vicino di casa che non voleva far ergere un piano supplementare al proprietario.

5. Le tradizioni popolari che, fondendo sacro e profano, mantengono sempre vivo l’interesse dei petralesi per un passato che non va dimenticato, ma rinnovato e ricordato.

Petralia Sottana

La Festa dei sapori madoniti d’autunno, che si svolge proprio in questa magica cornice, vi permetterà di godere di un programma ricco di appuntamenti gastronomici con degustazione gratuite, piatti della tradizione, che troverete negli stands, appuntamenti culturali, musicali e di intrattenimento vario. Una festa a 360° che, per venire incontro ai sempre più numerosi visitatori, sabato 27 e domenica 28 attiverà il servizio di trasporto con il “Fantatrenone” che vi consentirà di lasciare l’auto e raggiungere il centro storico a bordo di questo fantastico trenino colorato.

 

PROGRAMMA

Venerdì 26 ottobre

Alle 16 – lungo il Corso Paolo Agliata
Apertura Stand

Alle 18:30 – Chiesa della Misericordia
Inaugurazione Mostra Fotografica “ImmaginArti la Chiesa”

Alle 19 – Piazza della Vittoria
Spettacolo Musicale
Quinto Accordo- viaggio tra i grandi della musica italiana

Alle 21:30 – Cine Teatro Grifeo
Fotogrammi di pietra – V edizione
Presentazione Video Promozionali di Petralia Sottana (Progetto Democrazia Partecipativa) a cura di Associazione Pro Petralia Sottana “F. Tropea” e Miterra Videolab
Rassegna di Cortometraggi a cura di Beppe Manno e Giacomo De Bastiani

Sabato 27 Ottobre

Alle 9 – lungo il Corso P. Agliata
Apertura Stand

Alle 9 – Cine Teatro Grifeo
Convegno:
“D’amore si muore! Non un film, ma una reale piaga sociale. Quando i sentimenti diventano violenza.” Promosso dall’Ordine degli Avvocati di Termini Imerese e dall’Ordine dei Giornalisti di Palermo. Coordina l’Avv. Dott.ssa Cinzia Di Vita

Dalle 10 – lungo il Corso Paolo Agliata
Intrattenimento:
Gruppo musicale itinerante
Giocolieri, trampolieri e statue viventi

Dalle 10 alle 16 – Piazza Finocchiaro Aprile
Esibizione tiro con l’arco
A.S.D. Arcieri Grifoni di Sicilia

Dalle 18:00 – Corso Paolo Agliata, presso lo stand dell’azienda
Degustazione:
Ricotta fresca a cura di Caseificio Bompietro

Dalle 18 alle 22 – Cine Teatro Grifeo
Spettacolo Teatrale:
Divinazione – prima che tutto si compia a cura dell’Associazione “Teatro della Rabba” (turni di un’ora)

Alle 21:30 – Piazza Umberto I
Sapori Music Contest
mini concerti di gruppi e solisti

Domenica 28 Ottobre
Alle 9 – lungo il Corso P. Agliata
Apertura Stand

Alle 10 – Aula Consiliare Comune di Petralia Sottana
Incontro:
“Gli aromi nel Parco” a cura di Associazione culturale Mad.Ar, Fondazione con il Sud

Alle 10 – Appuntamento Piazza Umberto I
Escursione Guidata:
Centrale Idroelettrica 1908 di Contrada Catarratti, monumento di archeologia industriale a cura di Enzo Barbarotta (è gradita la prenotazione)

Dalle 10 – lungo il Corso Paolo Agliata
Intrattenimento:
Gruppo musicale itinerante
Giocolieri, trampolieri e statue viventi

Dalle 10:30 – lungo il Corso Paolo Agliata, a partire da Piazza Umberto I
Sfilata in costume a cura degli alunni dell’I.C. Statale “21 Marzo” Petralia Sottana Geraci Alimena, Scuola Secondaria di I grado, Primaria e dell’Infanzia con la partecipazione dei Musici del Magistrato dei Quartieri di Piazza Armerina

Dalle 11 – Corso Paolo Agliata
Degustazione:
Ricotta fresca e prodotti tipici locali offerti dall’organizzazione

Dalle 17:30 – Piazza Umberto I
Ballo in Piazza a cura di Calogero Migliore

SCOPRIRE PETRALIA

  • MUSEO CIVICO “ANTONIO COLLISANI” – venerdì 8:30/12:30 15:30/18:30 sabato 9:30/18:30 21:00/23:00 – domenica 9:30/12:30 15:30/18:30
  • MUSEO CIVICO “ANTONIO COLLISANI” con visita guidata, su prenotazione – sabato e domenica 10:00/11:00/16:00/17:00
  • CHIESE APERTE con visita guidata – a cura dei volontari del Servizio Civile Nazionale – Chiesa della SS.ma trinità alla Badia, Chiesa di San Francesco – sabato e domenica 10:00/11:00/12:00/16:00/17:00/18:00
  • PETRALILIUM IN PRAESEPIO – domenica 10:00/13:00 17:00/20:00
  • I RAGAZZI ADOTTANO UN MONUMENTO – apertura e visita guidata della Chiesa Maria SS.ma Assunta a cura degli alunni dell’I.C. Statale “21 Marzo” Petralia Sottana Geraci Alimena (Classe prima e seconda – scuola secondaria di primo grado) – domenica 10:00/13:00 14:30/18:00

MOSTRE

  • MOSTRA INSTALLAZIONE “UN SECOLO DI INTRECCI” di Giovanna Pagano e Sharon Ramazzotti – Oratorio Parrocchiale
  • MOSTRA FOTOGRAFICA “ImmaginArti la Chiesa” – foto di Renato Arena, con la collaborazione di Mariano Polito, a cura di Daniela Troina – Chiesa della Misericordia
  • “MADONIE. PAESAGGI.” Mostra fotografica da Sellerio a Scalia, a cura di Emilia Valenza – Madonie Landscapes – Palazzo Pucci Martinez

SERVIZI

AREA CAMPER presso Contrada Sant’Elia (servizio di trasporto da e per Corso P. Agliata incluso) a cura di PAIM

SERVIZIO NAVETTA GRATUITO a cura del noleggio Conoscenti

ANIMAZIONE E LABORATORI PER BAMBINI a cura dell’Associazione La culla di Alice Onlus

Buona Petralia Sottana e Viva la Festa dei sapori madoniti d’autunno.

[Foto tratta dalla Pagina Facebook “Petralia Sottana”]

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Blog

di Renzo Botindari

Dopo Tanta Primavera è Giusto che Giunga l’Estate

Gli uomini invecchiano. I tempi cambiano e risulta naturale, necessario, saggio il cercare di andare avanti. Occorre metabolizzare i buoni e soprattutto i cattivi momenti, ma per evitare muri, divisioni ideologiche o di principio, non bisogna avere paura dell'alternanza e della necessità di dare una chance a chi vuole guadagnarsela sul campo. Nessuno è custode della verità assoluta.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.