A Sinagra va in scena "I Giardini di Giovanna", il reading scritto da Alberto Samonà | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Messina

Le attività della Fondazione Piccolo di Calanovella

A Sinagra va in scena “I Giardini di Giovanna”, il reading scritto da Alberto Samonà

26 Dicembre 2016

Un “reading” teatrale dedicato a Agata Giovanna Piccolo di Calanovella, sorella del poeta Lucio Piccolo e del barone Casimiro Piccolo, fotografo e pittore. E’ lo spettacolo organizzato dalla Fondazione Piccolo di Calanovella previsto per domani (27 dicembre), nello scenario di Palazzo Salleo, a Sinagra (Me), alle 18,30. Lo spettacolo teatrale si chiama “I giardini di Giovanna”,  ed è una narrazione scritta e diretta dal giornalista e scrittore Alberto Samonà. In scena lo stesso Samonà e l’attrice Elena Grasso. L’accompagnamento musicale dal vivo sarà eseguito da Marco Corrao, musicista che ha al suo attivo concerti in diverse città europee.

Il pomeriggio, promosso dalla Pro Loco di Sinagra, incomincerà alle  17 con la premiazione del concorso “Orti a Sinagra”  e la presentazione del calendario con le iniziative culturali per il 2017 a Sinagra. Quindi, dopo una breve introduzione sulla storia di Agata Giovanna, sarà rappresentato lo spettacolo e in conclusione, un brindisi augurale in vista dell’anno nuovo. Ingresso libero.”I Giardini di Giovanna” è un reading teatralizzato, ispirato alla figura di Agata Giovanna Piccolo di Calanovella, Giovanna nasce nel 1891 e a lei si deve il meraviglioso giardino di Villa Piccolo, a Capo d’Orlando, nella cui casa-museo ha sede la Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella: un parco naturale con una varietà di rari esemplari di piante, provenienti da tutto il mondo. Un trionfo di colori e di profumi, fra gelsomini, ortensie, iris, ninfee, agavi, cycas, rose e altre piante di rara bellezza.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.