A Valledolmo per le "Giornate dell'Agricoltura 2019" [Il programma] :ilSicilia.it
Palermo

Dal 27 aprile all'1 maggio

A Valledolmo per le “Giornate dell’Agricoltura 2019” [Il programma]

di
26 Aprile 2019

Una bella passeggiata nell’entroterra siciliano è ritemprante ed è per questo che vi consigliamo, dal 27 aprile al primo maggio, di recarvi a Valledolmo, piccolo comune della provincia di Palermo, cuore geografico della nostra Sicilia, per le “Giornate dell’Agricoltura 2019“. Testimonial d’eccezione Sofia Muscato, the Queen, una istrionica icona favolistica e reale, che rappresenta in pieno i talenti, le potenzialità, l’estro, l’inventiva, la caparbietà, l’orientamento al futuro di questa piccola e virtuosa realtà che non guarda indietro, ma sfida il domani con ottimismo e propositività.

Locandina Valledolmo

La manifestazione, giunta alla XXI Edizione, nasce nel 1999 con l’intento di rilanciare e valorizzare l’agricoltura e le attività artigianali del territorio, accogliendo espositori e visitatori provenienti da tutta la Sicilia. Ad accogliervi saranno una vastissima esposizione di attrezzature agricole, dalle tradizionali a quelle di ultimissima generazione, la consueta fiera del bestiame, gli stand dedicati ai prodotti di artigianato e all’enogastronomia del territorio, con momenti dedicati alla degustazione e allo spettacolo, visite guidate e laboratori del gusto.

In queste giornate, e precisamente il 30 aprile alle 16,30, presso l’Oratorio San Giuseppe, si parlerà di Agricoltura Sociale. Apriranno i lavori il Sindaco di Valledolmo Angelo Conti e l’Assessore all’Agricoltura Giorgio Nobile. Parteciperanno come relatori: l’Imprenditore e Formatore in Agricoltura Ambrogio Vario, il Presidente Rete Fattorie Sociali Sicilia Salvatore Cacciola, il Professore Giuseppe Barbera del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali dell’Università di Palermo. Valore aggiunto le testimonianze dei giovani impegnati in Fattorie Sociali del territorio. Una straordinaria festa dei sapori e dei saperi che vi catapulterà nella tradizione più bella.

E’ proprio in giornate come questa che ci si rende conto che la nostra isola non è solo mare e coste, ma verde sconfinato, meraviglioso arcipelago di realtà.

 

IL PROGRAMMA

Sabato 27 aprile

Alle 15,30
Apertura Fiera

Alle 15,30 – Oratorio San Giuseppe (ex Centrale)
Convegno: “La qualità a supporto della competitività della filiera Agro-Alimentare”

Alle 17 – Campo di calcetto
Campionato Pink League2018/19 a cura dell’Associazione Giovanni Vive e dell’ASD Lercara Friddi

Alle 18,30 – Ingresso Palestra comunale
Inaugurazione e apertura della XXI edizione delle “Giornate dell’Agricoltura” alla presenza delle Autorità civili, militari e religiose

Alle 19,30 – Palazzo Rosa
Concerto Trio Doppler (flauti e pianoforte) a cura della Scuola musicale A. Vivaldi di Valledolmo

Alle 20,30 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 22 – Area Ristoro
Spettacolo d’intrattenimento

Alle 24
Chiusura Fiera

Domenica 28 aprile

Alle 10
Apertura Fiera

Alle 10
Passeggiata a cavallo sulle Orme dei Giganti dei Megaliti Valledolmesi

Alle 11 – Campo di Ippoterapia (adiacente campo di calcetto)
Dimostrazione di Ippoterapia e “battesimo della sella” degli amici disabili a cura dell’Ass. Equestre Valle dell’Olmo e dell’Ass. “I Cavalieri del Re Gugliemo”

Alle 13 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 17,30
Visite guidate delle Chiese e dei palazzi storici a cura degli alunni del Liceo Classico di Valledolmo

Alle 18,30 – Palazzo Rosa
Concerto della classe di violino della Scuola musicale A. Vivaldi di Valledolmo

Alle 20 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 22 – Area Ristoro
Spettacolo d’intrattenimento

Alle 24
Chiusura Fiera

Lunedì 29 aprile

Alle 10
Apertura Fiera

Alle 10 – Oratorio San Giuseppe (ex Centrale)
Convegno: “Insediamenti produttivi in verde agricolo e cessione di cubatura”

Alle 13 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 17,30
Visite guidate delle Chiese e dei palazzi storici a cura degli alunni del Liceo Classico di Valledolmo

Alle 18 – Area Fieristica
Vetrina e rassegna di razze bovine e ovine a cura di esperti di razza accreditati

Alle 20 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 22 – Area Ristoro
Spettacolo d’intrattenimento

Alle 24
Chiusura Fiera

Martedì 30 aprile

Alle 10
Apertura Fiera

Alle 10 – Oratorio San Giuseppe (ex Centrale)
Convegno: “Frutto della terra e del nostro lavoro” , Biodiversità e prospettive occupazionali per i giovani del nostro territorio a cura del Servizio Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Cefalù

Alle 11 – Area Espositiva
Visita degli alunni dell’Ist. Comprensivo Statale Alia, Roccapalumba, Valledolmo e dell’I.I.S.S. di Lercara Friddi

Alle 13 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 15 – Campo di calcetto
I Torneo Errea Cup, triangolare di calcio per bambini “Primi calci” a cura dell’ASD di Valledolmo con la partecipazione di Lercara Friddi e Alia

Alle 15,30
Visita guidata al panificio Valledolmo Madonita, allo stabilimento di trasformazione del pomodoro Coop. Rinascita e alla Cantina Castellucci Miano

Alle 16,30 – Oratorio San Giuseppe (ex Centrale)
Convegno: “L’Agricoltura sociale. educazione e inclusione in un percorso multifunzionale”

Alle 20 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 22 – Area Ristoro
Spettacolo d’intrattenimento

Alle 24
Chiusura Fiera

Mercoledì 1 maggio

Alle 9
Verbumtrekking: partenza da piazza bevaio e passeggiata da Valledolmo al Feudo Verbumcaudo a cura dell’Ass. Coop. Verbumcaudo

Degustazione di prodotti tipici all’arrivo e successiva visita ai campi del Feudo

Alle 10
Apertura Fiera

Alle 13 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 19 – Palestra comunale
Saluto finale e ringraziamenti del Sindaco e dell’Amministrazione comunale

Alle 20,30 – Palestra comunale
Degustazione prodotti locali

Alle 21,30 – Area Ristoro
Spettacolo d’intrattenimento

Alle 24
Chiusura Fiera

Viva Valledomo, “Dove la Natura è Sovrana”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 16:47