A Villa Niscemi la presentazione dell'albo illustrato "I miei capelli" :ilSicilia.it
Palermo

Venerdì 15 novembre

A Villa Niscemi la presentazione dell’albo illustrato “I miei capelli”

12 Novembre 2019

In arrivo a Villa Niscemi la presentazione di “I Miei Capelli”, albo illustrato di Sara Favarò e pubblicato da Ex Libris Edizioni.

Tra i vari invitati che parteciperanno all’evento troviamo anche il sindaco Leoluca Orlando e il consigliere comunale Giulio Cusumano.

“Una favola per riflettere, per capire quanto, talvolta, non siamo in grado di apprezzare ciò che abbiamo. – dichiara l’autrice Sara FavaròSolo la mancanza di qualcosa di cui siamo beneficiari, e che spesso nemmeno ci accorgiamo di avere, può aiutarci a comprendere il suo valore. Ho scelto di esprimermi  tramite “Albo illustrato” perché questo esige un linguaggio incisivo, breve e semplice. Questo tipo di pubblicazione utilizza un doppio linguaggio: quello scritto e quello illustrato. Entrambi, anche se accomunati, devono avere una propria forza narrativa.”

L’albo, a quattro voci narranti, presenta tre ragazze che, pur avendo i capelli, vivono una vita infelice, finché non incontrano la quarta protagonista. Sarà un incontro che le sconvolgerà, portandole alla riflessione e alla consapevolezza di una realtà di cui non si accorgevano.

Un albo illustrato che, di certo, non è solo per i bambini.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.