Abusava e picchiava la compagna, arrestato 46enne a Avola: violenze anche sulla figlia disabile :ilSicilia.it
Siracusa

l'intervento della polizia

Abusava e picchiava la compagna, arrestato 46enne a Avola: violenze anche sulla figlia disabile

di
18 Ottobre 2021

Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato un 46enne di Avola, che per anni ha abusato della convivente e della figlia della donna, gravemente ammalata, avuta da un precedente matrimonio. Il risultato è stato raggiunto grazie alle procedure previste dal “Codice Rosso”.

La coppia si era conosciuta nel 2015 ed aveva iniziato una convivenza dalla quale erano nati dei figli. Con loro viveva anche una ragazza, figlia della donna, nata da un precedente matrimonio. Negli ultimi tre anni, la vita familiare è diventata un incubo perché l’indagato è diventato violento e spesso la donna è stata costretta a patire percosse e violenze di ogni tipo. Per proteggere l’integrità familiare, la vittima non ha mai chiesto aiuto o chiamato la Polizia, né fatto ricorso a cure sanitarie pur avendone avuto bisogno. L’ultimo episodio di violenza è stato determinante per convincere la donna a rivolgersi agli agenti del Commissariato di Avola.

La sera del 29 settembre scorso, la vittima ha trovato il coraggio di denunciare anni di vessazioni e violenze, con il compagno protagonista di richieste sessuali non gradite alle quali la donna veniva costretta con la forza o con la minaccia di arrecare violenza alla figlia ammalata.

Dopo avere raccolto una corposa mole documentale delle violenze avvenute, gli investigatori hanno inviato una completa informativa al pm Chiara Valori, che ha chiesto ed ottenuto dal gip del Tribunale di Siracusa, Carmen Scapellato, una misura di custodia cautelare in carcere. L’uomo dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale aggravata e lesioni personali aggravate.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Agenda

di Renzo Botindari

Memento di una Persona Perbene

Mentre tutti oggi onorano la rimembranza di questi personaggi, io amareggiato penso a quelle che saranno state le loro ultime ore di vita, delusi, traditi e chiusi in sé stessi nell’attesa che qualcosa di brutto potesse accadergli.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin