Abusivismo Balneare, Savarino: "Presto una nuova legge" :ilSicilia.it

LA PRESIDENTE DELLA IV COMMISIONE ARS

Abusivismo Balneare, Savarino: “Presto una nuova legge”

13 Agosto 2019

Giusi Savarino, presidente della IV Commissione legislativa dell’ARS, commenta la necessità di una nuova legge che limiti l’abusivismo balneare: “Le nostre spiagge non possono diventare un far west dove, fuori da ogni regola, qualche furbo delinquente sfrutta la buona fede dei turisti per fare soldi facili. È inammissibile! Ne parlerò con l’assessore di competenza e con il comando della capitaneria di porto per avviare tutti i controlli utili a sventare gli abusivi“.

L’ho detto più volte, – continua l’onorevole –  serve una nuova normativa, seria e dettagliata, nei limiti delle competenze delineate da Roma e Bruxelles, e non norme estemporanee portate direttamente in Aula senza criterio e approfondimenti giuridici, col risultato ovvio di vederle impugnate“.

Questo è un tema importante perché può davvero portare  sviluppo e lavoro. Bisogna emanare una normativa chiara e che riesca sia a rispettare la libera concorrenza, evitando monopoli, sia a garantire la tutela dell’ambiente, e qui penso anche al DDL “Sicilia  plastic free” ancora in attesa del voto finale in aula ed il diritto di avere aree di libero accesso al mare“, conclude la Savarino.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.