3 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.01
Palermo

Il congresso a "La Maddalena"

Acne e infiammazioni della pelle, a Palermo esperti a confronto su nuove cure

28 Settembre 2017

Le nuove frontiere terapeutiche per la cura delle infiammazioni della pelle. Sarà questo il tema al centro del congresso “Acne e patologie correlate”, che si svolgerà sabato 30 settembre nell’aula congressi del Dipartimento oncologico “La Maddalena” di Palermo.

Durante le due sessioni di lavoro, si confronteranno esperti provenienti, oltre che dal capoluogo siciliano, anche da Roma, Ferrara e Trapani. Si discuterà, tra l’altro, di diagnosi differenziale, del rapporto tra batteri, antibiotici e acne, del supporto parafarmacologico e della terapia delle cicatrici post acneiche. Responsabile scientifico del congresso è Giuseppe Noto, a capo dell’Unità operativa di Dermatologia de “La Maddalena” e presidente dell’associazione Oncoderm.

“I fenomeni infiammatori delle aree ad alta densità ghiandolare della pelle umana – spiega Noto – sono responsabili di una varietà di fenomeni patogenetici che possono dare luogo ad una serie di quadri clinici dermatologici che vanno dell’acne nelle sue forme più elementari, a quelle infiammatorie, fino ai quadri estremi. Obiettivo del corso è quello di mettere a fuoco i risultati delle più recenti ricerche in tema di patogenesi dell’acne e delle sue patologie correlate, passare in rassegna l’ampio spettro diagnostico che sempre questi quadri comportano ed infine sottolineare e rimarcare le notevoli possibilità terapeutiche oggi a disposizione dello specialista dermatologo per il trattamento di questi quadri patologici”.

 

Tag:
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

“Meglio soli…” La Lega primo partito non ha nessuno nei posti di comando

In Sicilia, terra di paradossi, anche la politica non si sottrae a questa "legge di natura". Fra i tanti, quel che colpisce è che la Lega, primo partito italiano, che le europee hanno consacrato - con oltre il 20 per cento dei voti - come seconda forza politica nell'Isola dopo il M5S, non ha alcuna rappresentanza né all'Assemblea regionale siciliana e nemmeno nel governo regionale.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Decidere in quale corteo sfilare

Il 19 Luglio ci rammenterà che cosa significa essere servitore dello Stato anche quando questo sembra dimenticarsi di te. Grande ammirazione per un comandante che fa il suo dovere e va avanti per il suo credo nella sua rotta.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.