Ad Acireale tutti pazzi per il Carnevale | LE FOTO :ilSicilia.it

Il tradizionale appuntamento nella città del Catanese

Ad Acireale tutti pazzi per il Carnevale | LE FOTO

16 Febbraio 2020

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Un’altra domenica all’insegna del buonumore e della tradizione quella vissuta ad Acireale, per il suo Carnevale, tra i più antichi dell’isola e i più suggestivi d’Italia.
Maschere, coriandoli, luci, fiori, flash mob e musica: un vero teatro delle meraviglie dove tutto il mondo si fa giovane e bello per le vie e le piazze del centro storico, che anche oggi hanno fatto da cornice a sfilate di gruppi mascherati e naturalmente agli immancabili carri allegorici-grotteschi con pupazzi realizzati in cartapesta da artigiani locali, ispirati alla realtà o alla fantasia, in ogni caso attuali, e mai banali. Tra questi “L’ultimo petalo”, sul conflitto interiore dell’uomo tra l’essere e l’apparire; “Tempo al Tempo”, contro lo stress del vivere quotidiano;
“Io non sono un gioco”, sul bullismo, ed ancora “The dark side”, sul lato oscuro dei social network. Le sculture sono illuminate da lampadine e, con accurati movimenti meccanici, creano coreografie complesse e in continua evoluzione.

Definito il più bel Carnevale di Sicilia e organizzato dalla Fondazione Carnevale Acireale, si tratta di una manifestazione che ha radici antichissime, come documentato da un mandato di pagamento del 1594, ordinato dai Giurati a favore dei Cappuccini per le “festi di carnilivari”; è comunque opinione comune pensare che il carnevale acese sia nato spontaneamente fra la gente che di anno in anno ha dato vita a feste in maschera, burlandosi dei (pre)potenti e delle classi dirigenti.

Protagonista di questo palcoscenico shakesperiano dove ognuno è chiamato a recitare la sua parte, è il tempo che diventa un gioco, la bellezza del non prendersi troppo sul serio, e dunque i sorrisi e la spensieratezza a cui anche oggi sotto un sole che sa già di primavera si sono lasciati andare grandi e piccini; tra autoctoni e turisti, migliaia le persone accorse nel borgo etneo nel weekend.

Iniziato lo scorso 8 febbraio e nuovamente fruibile a pagamento, il più bel Carnevale di Sicilia continuerà con i suoi festeggiamenti lungo Corso Savoia, Corso Italia, Corso Umberto e piazza del Duomo fino al 25 febbraio, con diversi appuntamenti collaterali all’insegna del divertimento e della sicilianità (https://www. carnevaleacireale.it/).

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona