7 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 10.30
Palermo

Domenica 22 settembre

Ad Alimena torna la “Sagra del Fico d’India e del Masticutté” | IL PROGRAMMA

16 Settembre 2019

Cari miei Watson, la vostra Patti Holmes, facendo tappa ad Alimena (PA) in cui, il 22 settembre, si svolge la II Edizione della “Sagra del Fico d’India e del Masticutté“, si rende conto, sempre di più, di essere affetta da monogamica sicilitudine. In che senso vi starete chiedendo? Eccovi il ragionamento cervellotico che, però, potrebbe essere condiviso.

L’attaccamento alla nostra Isola, come entità, è viscerale, ma nella realtà noi la amiamo attraverso i suoi luoghi, che profumano di tradizioni, storia, leggende, curiosità e che sono, facciamo filosofia spicciola, una sorta di emanazione di Plotiniana memoria, che ci riconducono a lei, che è l’unità. Sono i suoi paesini, le sue città, i suoi borghi, le sue tradizioni religiose, le sue sagre, che valorizzano e promuovono i territori, il suo essere terra di identità varie, infatti, a renderla unica, inimitabile e scrigno di tesori, alcuni dei quali, ancora da scoprire.

La protagonista di questo nostro racconto è Alimena, che contribuisce a questa visione, in quanto centro propulsore di tante iniziative e manifestazioni che mettono in risalto il bello e il buono che lo contraddistinguono, rivelando una comunità dinamica, intraprendente, non affetta da torcicollo sentimentale verso un passato che non è più ma, allo stesso tempo, attenta a custodirlo, a riproporlo e proiettarlo nel futuro. Alimena è situata sulle propaggini delle Madonie, in mezzo a sterminate distese di grano, e sorge in prossimità della Balza di Areddula, sullo spartiacque tra il Salso Settentrionale e l’Imera Meridionale. Le sue prime abitazioni vennero edificate per volontà di Pietro Alimena, da cui il nome, ma il centro iniziò a svilupparsi intorno al 1628 quando il suo successore Antonio Alimena, che ricevette il titolo di Marchese, ottenne da Filippo IV la “licentia populandi” con tutte “le giurisdizioni e le altre cose concesse nel privilegio e negli atti” comprendendo le zone di Portella Nuciforo, San Filippo, il fondo della Mazza e l’antica Imaccara, Garrosia e Bulfara.

Sagra Alimena

Sagra del Fico d’India e del Masticutté
Questa Sagra del Fico d’India e del Masticutté, la buonissima marmellata che si ottiene da questo frutto, avrà per palcoscenico la Villa comunale che accoglierà: associazioni, artigiani, produttori e hobbisti locali, nonché gli alunni delle scuole ispirati dal frutto mediterraneo per eccellenza, simbolo della nostra terra. A rendere l’evento ancora più interessante e attrattivo ci saranno il Laboratorio creativo coi bambini “Fai il fico”, Angelo Daddelli & i Picciotti, che allieteranno la sagra e, al tramonto, i comici mago Plip & Chris Clun direttamente da Sicilia cabaret. I tanti visitatori potranno degustare un menù completo a base di fico d’India, dall’antipasto al dolce e al liquore, tra tradizione e innovazione. Bella l’iniziativa “Plastic free” grazie all’uso del compostabile.

La locale Pro Loco da anni è impegnata nella valorizzazione della cultura e, quindi, questa può, a ragione, considerarsi, anche, una festa del sapore e del sapere. Per questa edizione tantissime sono le leccornìe, anzi luccumarie, che solleticheranno i vostri palati, gli stand che stuzzicheranno la vostra curiosità e la voglia di acquistare e, poi, arte, musica e l’accoglienza calorosa degli alimenesi che vi farà sentire parte della comunità. Siete pronti per penetrare all’interno del programma? Eccovi accontentati.

PROGRAMMA

Domenica 22 settembre

Alle 10

Apertura della manifestazione con installazione della scultura a tema Piantumaz

Alle 11

Esposizione dei manufatti realizzati dagli alunni dell’I.C. 21 Marzo di Alimena per il concorso “Fai il Fico” e inizio laboratorio creativo coi bambini

Alle 12

Musica Folk con Angelo Daddelli & i Picciotti

Dalle 12,30 alle 16

Degustazione menù completo al fico d’India

Alle 18

Spettacolo di cabaret: Mago Plip & Chris Clun

Dalle 19,30 alle 23

Degustazione menù completo al fico d’India

Esposizioni di artisti, artigiani e produttori locali

Visite guidate per le vie del borgo.

Viva Alimena, la Sicilia tutta, e le belle tradizioni da custodire e tramandare da generazione in generazione.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.