Aeroporti: "A breve andranno a bando 6 nuove rotte per la Sicilia" :ilSicilia.it

audizione in commissione mobilità all'Ars

Aeroporti: “A breve andranno a bando 6 nuove rotte per la Sicilia”

di
8 Ottobre 2019

SCORRI LE FOTO IN ALTO

“Oggi in IV Commissione , Territorio Ambiente e Mobilità, ho convocato il Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’aeroporto di Trapani, Ombra, e quello di Lampedusa, Tafuri”.

aeroporti savarino commissione ars A parlare è la Presidente della IV commissione Ars Giusi Savarino che prosegue: “La tematica degli aeroporti minori della nostra isola è di  fondamentale importanza, sia per rilanciare il Turismo che per garantire la continuità territoriale  per tutti i Siciliani che vivono e lavorano fuori dalla Sicilia. Il governo Musumeci sta finalmente attivando tutti questi fondi, a breve andranno a bando 6 nuove rotte sociali per la Sicilia, Trapani e Comiso.

Quella di oggi è solo una serie di audizioni programmate sul tema aeroporti, in alcune circostanze siamo stati chiamati a porre rimedio a gravi situazioni, e lo abbiamo fatto con senso di responsabilità, ma non basta coprire buchi, serve lanciare una proposta  politica chiara e netta per mettere ordine a questo settore, senza protagonismi di alcuni scali in danno di altri, e l’unico modo per abbattere i costi ed essere veramente competitivi, è mettere in sinergia e collaborazione tutti”, ha concluso Savarino.

 

 

LEGGI ANCHE:

Vertenza Airgest, sindacati: “Scongiurati i licenziamenti. Ma ora anche i sindaci facciano la loro parte”

Aeroporto di Trapani, Ombra a “Non è l’Arena”: “Per fare impresa in Sicilia servono le infrastrutture”

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.