Aeroporti: nuove rotte da giugno a Trapani Birgi :ilSicilia.it
Trapani

La nota di Airgest

Aeroporti: nuove rotte da giugno a Trapani Birgi

di
14 Febbraio 2020

La trasferta milanese della dirigenza di Airgest, società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, guidata dal presidente Salvatore Ombra, “ha portato rassicurazioni da Ryanair e nuove rotte con Sky Alps”, si legge in una nota di Airgest.

Il direttore sviluppo rotte di Ryanair, Niall O’Connor “ha confermato di voler continuare ad investire su Trapani – aggiunge la nota – Con il presidente e il ceo di Sky Alps, Joseph Gostner e Alex Spinato, invece, si è decretato l’ingresso a Trapani della nuova compagnia area con due voli giornalieri, entro l’estate: dai primi di giugno, il Trapani-Bolzano e il Trapani-Roma. Confermate, per ora, con Ryanair, il Bologna e il Bergamo. Ce ne saranno anche delle altre, a partire dall’inverno, ma non sono ancora state ufficializzate”.

Ryanair investirà su Trapani

Dario Sorbello, Niall O'Connor, Salvatore Ombra e Michele Bufo
Dario Sorbello, Niall O’Connor, Salvatore Ombra e Michele Bufo

“Esprimo grande soddisfazione per il proficuo risultato nell’ottica di aumentare l’offerta dal nostro aeroporto – ha detto Ombra –. Le nuove rotte con Sky Alps sono frutto di un lungo periodo di interlocuzioni e di un’ottima trattativa. Abbiamo avuto un incontro estremamente positivo, di diplomazia ed apertura, anche con Ryanair, in cui è stato tracciato il percorso da seguire, con la conferma da parte del vettore irlandese di voler continuare a investire per il futuro su Trapani, già a partire dalla stagione invernale e con un incremento forte di traffico nella Summer 2021″.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.