Aeroporto di Catania, cambia la viabilità: via ai lavori dell'Anas :ilSicilia.it
Catania

Le novità

Aeroporto di Catania, cambia la viabilità: via ai lavori dell’Anas

di
7 Gennaio 2020

Mercoledì 8 gennaio avranno concreto avvio gli interventi per la realizzazione della nuova rotatoria per il miglioramento della connessione tra la Tangenziale Ovest di Catania e l’Asse dei Servizi, che conduce anche all’Aeroporto Internazionale di Fontanarossa.

Durante questa prima fase di lavori, che avrà termine entro il 30 aprile, la rampa di uscita dalla Tangenziale Ovest di Catania, denominata “Asse dei Servizi – porto – aeroporto”, rimarrà chiusa al traffico per i veicoli provenienti da Messina e diretti in aeroporto.

Per raggiungere l’aeroporto, pertanto, sarà necessario uscire alla precedente uscita denominata “Catania Zia Lisa”, percorrere il tratto terminale di A19 “Palermo-Catania” e, seguendo le indicazioni in loco, sarà possibile immettersi sull’Asse dei Servizi in direzione aeroporto.

L’incremento dei tempi di percorrenza per l’aeroporto è stimato in 15 minuti.

Nello stesso periodo sarà chiusa al traffico anche la rampa di immissione in Tangenziale Ovest per i veicoli provenienti dall’aeroporto e diretti a Siracusa. Indicazioni dell’itinerario alternativo saranno presenti in loco.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Ortopedia Ferranti

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin