Aeroporto di Comiso, Meli nuovo presidente della Soaco :ilSicilia.it
Ragusa

Oltre alle competenze, input anche dalle relazioni politiche trasversali di cui gode

Aeroporto di Comiso, Meli nuovo presidente della Soaco

di
8 Giugno 2017
E’ Silvio Meli il nuovo presidente della Soaco, la società che gestisce l’aeroporto di Comiso, in provincia di Ragusa. Il commercialista comisano subentra al dimissionario Salvatore Bocchetti, che dopo cinque mesi si è dimesso a fine maggio poichè i suoi impegni professionali gli impedivano di essere presente giornalmente nella cittadina ragusana.

Così a distanza di due settimane è maturata la nomina di Meli che ha preso quota dopo il disinteresse dimostrato dal ragusano Giovanni Occhipinti, presidente del Distretto turistico degli Iblei. Di sicuro hanno fatto buon gioco, oltre alle sue competenze, anche le relazioni politiche trasversali di cui gode. Meli, infatti, è ben visto sia dal Partito democratico. E’ stato assessore nella giunta comunale di centrodestra di Puglisi, candidato a sindaco per Forza Italia nel 2003, vicino all’Mpa durante la presidenza della Regione di Raffaele Lombardo e candidato nel 2013 al consiglio comunale in una lista che al ballottaggio sostenne l’attuale sindaco di centrosinistra Filippo Spataro.

A lui, insieme al Consiglio di amministrazione, è affidato il compito di far decollare un aeroporto che fino ad adesso non ha ottenuto i risultati attesi. Lo scalo, infatti, viene considerato da molti il principale volano per la crescita di un territorio particolarmente vocato al turismo e con una importante produzione di prodotti agricoli.

A Meli sono arrivati gli auguri delle istituzioni locali e di Nico Torrisi, amministratore delegato della Sac, la società che gestisce l’aeroporto Fontanarossa di Catania.

La SOACO, società di gestione dell'aeroporto di Comiso, ha un nuovo presidente. A Silvio Meli faccio i complimenti e…

Pubblicato da Nico Torrisi su Mercoledì 7 giugno 2017

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.