Aeroporto di Trapani in crisi, nessuna compagnia aerea vuole volare su Birgi | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Trapani

Deserta la gara per attribuire 22 lotti

Aeroporto di Trapani in crisi, nessuna compagnia aerea vuole volare su Birgi

di
9 Giugno 2019

Nessuna compagnia aerea, nonostante gli incentivi, sembra essere interessata a far partire voli dal Trapani Birgi.

Si è conclusa, infatti, con un nulla di fatto la nuova iniziativa per l’aeroporto di Trapani Birgi di attribuire i 22 lotti rimanenti in occasione dell’aggiudicazione degli altri 3 lotti dei servizi di promozione turistica affidati alla compagnia Alitalia per Lazio, Lombardia e Campania e a Blue Air per il Piemonte.

Il tentativo del Comune di Marsala, ente capofila tra quelli della provincia di Trapani firmatari dell’Accordo di collaborazione per lo sviluppo dell’aeroporto «Vincenzo Florio» di Birgi, aveva provato ad aggiudicare con procedura negoziata i servizi di promozione turistica (voli da e per varie città italiane e straniere) non assegnati nella gara d’appalto per mancanza di offerte, mancanza che si è ripetuta: nessuna offerta, infatti, è stata presentata da parte di compagnie aeree (il termine ultimo fissato era il 7 giugno) per assegnare i «lotti» non aggiudicati (22 voli).

Al bando presentato non ha, dunque, partecipato nessuna compagnia aerea. All’assegnazione tramite procedura con bando si era arrivati tramite una seria di incontri con l’Assessorato regionale al Turismo, l’Airgest e i Comuni interessati per decidere la strategia più idonea per giungere all’assegnazione dei rimanenti 22 voli.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv