Aeroporto di Trapani: tutte le rotte operative dal 1° novembre :ilSicilia.it
Trapani

l'annuncio

Aeroporto di Trapani: tutte le rotte operative dal 1° novembre

di
29 Ottobre 2020

Grande soddisfazione da parte di Airgest, società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, per il rispetto delle più rosee previsioni della vigilia, sulla partenza delle rotte onerate, quelle cioè realizzate a prezzi moderati grazie al contributo statale, operate dalle compagnie aeree aggiudicatarie dei bandi, Albastar e Tayaranjet. Entrambe hanno comunicato l’avvio delle vendite sui loro siti delle tratte in continuità territoriale, operative dal 1 novembre, rispettivamente per BrindisiNapoliParma e per PerugiaTriesteAncona.

Il commento del presidente di Airgest, Salvatore Ombra

«Un risultato reso possibile grazie alla buona azione congiunta tra l’aeroporto, la Regione siciliana, socio di maggioranza che sta facendo grandissimi sforzi per il sostegno dello scalo, con l’aumento di capitale e con la legge 14, di Enac che ha svolto le procedure nei tempi stabiliti e del  ministero dei Trasporti che ha stanziato parte dei fondi. Nonostante il periodo non sia il migliore – sottolinea il presidente di AirgestSalvatore Ombra  Trapani Birgi continua a marciare per il suo sviluppo. Sei voli in continuità territoriale, più quello già esistente da e per Pantelleria, portano a 13 il numero totale di rotte che ampliano la nostra offerta per la Winter 2020/2021, a fronte di 4 nello stesso periodo dello scorso anno».

Le rotte di Tayaranjet per Perugia, Trieste e Ancona

Per i voli in continuità da Trapani, per PerugiaTrieste e AnconaTayaranjet parte domenica 1 novembre. Trapani-Ancona e viceversa, ogni lunedì e giovedì con tariffa a tratta rispettivamente di euro 54.04 e di 56,99. Trapani-Trieste e viceversa, ogni venerdì e domenica con tariffa a tratta rispettivamente di euro 65,18 e di 75,41. Trapani-Perugia e viceversa, ogni martedì  e sabato con tariffa a tratta rispettivamente di 54,04 e di 57,13. I voli sono già acquistabili sul sito www.tayaranjet.com. Per informazioni e prenotazioni, il call center risponde al numero +359 249 283 31.

«Tayaranjet – riferisce Gianfranco Cincotta, country manager della compagnia aerea – continua a investire sull’isola per rispondere in modo adeguato alle esigenze di cittadini e imprenditori. Il nostro obiettivo è quello di avvicinare sempre più l’isola al resto d’Italia, offrendo ai viaggiatori siciliani, attraverso l’hub di Trapani Birgi, la possibilità di raggiungere tutte destinazioni nazionali e internazionali. Tayaranjet sta lavorando ad uno sviluppo ulteriore dalla Sicilia con nuove destinazioni o aumenti di frequenze, se il mercato lo supporterà» ha concluso Cincotta.

Le rotte di Albastar per Brindisi, Napoli, Parma

Stessa data di operatività, 1 novembre, anche per i voli operati da Albastar per BrindisiNapoli e Parma, che si aggiungono alla programmazione di linea che il vettore ha già in partenza da Trapani Birgi, ovvero RomaMilano Malpensa e Cuneo. I voli sono già acquistabili sul sito www.albastar.es. Per informazioni e prenotazioni, il call center risponde al numero +39 095 311 503, mail callcenter@albastar.esTrapani-Brindisi, ogni martedì e sabato, a partire dal 3 novembre, tariffe andata e ritorno, rispettivamente 50,93 e 52,61 euro tutto incluso. Trapani-Napoli e viceversa, ogni martedì, a partire dal 3 novembre, tariffe andata e ritorno, rispettivamente 50,15 e 61,73 euro tutto incluso. Trapani-Parma e viceversa, ogni venerdì e domenica, a partire dal 6 di novembre, tariffe andata e ritorno, rispettivamente 50,93 e 52,61 tutto incluso.

«Seppure in un contesto macro economico e sociale complesso – commenta Giancarlo Celani,  Chief Commercial Officer & Deputy C.E.O di Albastar –, l’integrazione delle nuove rotte al network già esistente di Albastar da/per Trapani,  completa il progetto della compagnia aerea di essere il  primo vettore dell’aeroporto di Trapani Birgi per numero di destinazioni servite e collegamenti offerti».

Le altre agevolazioni per le rotte in continuità territoriale

Le tariffe residenti, correlate alla continuità territoriale, di tutte e sei le rotte sono totalmente rimborsabili. Esse includono un bagaglio in stiva fino a 27 chilogrammi, un bagaglio a mano di 7 chilogrammi e un articolo aggiuntivo di piccole dimensioni come borsa da donna/zainetto. Permettono il cambio nome e data senza penali e il check-in gratuito fino a 25 ore prima della partenza del volo o in alternativa in aeroporto fino a 45 minuti prima della partenza. Un’ulteriore riduzione del 10% sulle tariffe è applicabile per gli studenti universitari, i bambini al di sotto di 12 anni, gli anziani e gli invalidi. Su tutti i voli è offerto gratuitamente un servizio snack per tutti i passeggeri.

Le rotte della Winter 2020/2021 dell’aeroporto di Trapani Birgi

Le rotte confermare per la Winter 2020/2021 sono con Albastar, Brindisi, Cuneo, Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Parma, Napoli; Blue Air: Torino; Danish Air: Pantelleria; Ryanair: Bergamo, Bologna; Tayaranjet: Ancona, Perugia e Trieste.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Giotto e i Messicani

Non chiedetevi “cosa potete fare per il vostro paese” ma solamente “A cu appartieni?”. Lo scoglio insulare dove si infrange quello che potrebbe essere il nostro "sogno americano".
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin