Aeroporto Trapani Birgi: fino a settembre torna il volo per Torino :ilSicilia.it
Trapani

DAL 15 GIUGNO AL 30 SETTEMBRE

Aeroporto Trapani Birgi: fino a settembre torna il volo per Torino

15 Giugno 2019

Riprende da oggi, sabato 15 giugno, il volo Trapani-Torino. A comunicarlo è il presidente di Airgest, società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, avvocato Paolo Angius.

«Ritorna una tratta – spiega il presidente Angius – che ha trasportato nell’anno 2018 ben 31.135 passeggeri. Il coefficiente di riempimento del volo ha registrato un andamento crescente che, in pochi mesi, dal 42% ha raggiunto la soglia del 70%. Con un incoming maggiore dell’outgoing e quindi una buona spinta al turismo del territorio trapanese».

Le tratte del Trapani Torino nel dettaglio e durata

Gestito dalla compagnia Blue Air, con la durata di un’ora e quaranta circa, avrà quattro frequenze settimanali. Nel dettaglio si volerà il lunedì, mercoledì e sabato con partenza alle 18.50 da Torino con arrivo a Trapani alle 20,30 e ripartenza alle 21.15 e arrivo nella città piemontese alle 22.55. La domenica, invece, parte da Torino la mattina alle 7.30 e arriva a Trapani alle 9.10, riparte alle 9.55 per arrivare a destinazione alle 11.35.

La tratta sarà mantenuta fino al prossimo 30 settembre per maggiori dettagli e variazioni si può consultare il sito del vettore www.blueairweb.com.

 

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.