Agrigento, esercizio di scommesse abusive: sanzioni per 400mila euro :ilSicilia.it
Agrigento

IL FATTO

Agrigento, esercizio di scommesse abusive: sanzioni per 400mila euro

di
11 Marzo 2022

A seguito di una mirata attività di intelligence operativa, eseguita per il contrasto e la repressione del gioco illegale, i funzionari ADM di Palermo e di Agrigento, in collaborazione con i militari dell’Arma dei Carabinieri, hanno accertato, all’interno di una Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) della provincia agrigentina, l’esercizio abusivo di raccolta delle scommesse.

Il gestore, pur essendo privo della licenza per l’esercizio di attività di gioco rilasciata dalla Questura, nonché della tabella dei giochi proibiti che deve essere obbligatoriamente esposta nei locali pubblici e nei circoli privati e dell’autorizzazione rilasciata da ADM, consentiva agli avventori di scommettere mediante l’utilizzo di 3 personal computer collegati, tramite connessione internet, con un sito di scommesse straniero non autorizzato in Italia.

La raccolta abusiva avveniva mediante una organizzazione ben collaudata che, attraverso le apparecchiature informatiche, convogliava le puntate su un conto di gioco che i funzionari sono riusciti a tracciare, riuscendo così a stampare molteplici copie di ricevute di gioco sottoposte al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

Sequestrati i personal computer e 2 videogiochi senza vincita in denaro privi delle targhette riportanti i codici identificativi, al trasgressore sono state comminate sanzioni amministrative pecuniarie per complessive 400.000 euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro