Agrigento, l'annuncio di Minardo: "Vincenzo Giambrone si unisce alla Lega" :ilSicilia.it
Agrigento

oltre 40 tra consiglieri comunali e assessori

Agrigento, l’annuncio di Minardo: “Vincenzo Giambrone si unisce alla Lega”

di
27 Gennaio 2021

Vincenzo Giambrone aderisce al partito della Lega insieme a molti altri dirigenti di partito e ad oltre 40 tra consiglieri comunali e assessori del territorio di Agrigento.

Accolgo con soddisfazione ed entusiasmo l’adesione di Vincenzo Giambrone alla Lega – dichiara il membro della Camera dei Deputati, Nino Minardo – Da un punto di vista politico si aggrega a noi un uomo di grandi capacità ed esperienza amministrativa e parlamentare che, assieme al suo gruppo, consente alla Lega un radicamento ancora maggiore in provincia di Agrigento“.

Da un punto di vista personale – continua Minardo rinnovo i sentimenti di amicizia e stima reciproca. Da oggi la Lega può lavorare con ancora maggiore forza in un’area della Sicilia particolarmente esposta al fenomeno dell’immigrazione incontrollata e in profonda crisi economica e sociale“.

Con l’onorevole Giambrone aderiscono al partito 40 tra assessori e consiglieri comunali in carica nell’agrigentino e diversi ex amministratori e dirigenti di partito che si erano allontanati dalla politica attiva.

Assieme a Vincenzo ci muoveremo a tutti i livelli politici e istituzionali con parecchi obiettivi e due parole d’ordine: lavoro per gli agrigentini e stop all’immigrazione!“, conclude il leghista.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin