Agrigento: non c'è la Consulta per il Turismo, Confcommercio attacca il Comune :ilSicilia.it
Agrigento

La denuncia del presidente dell'associazione

Agrigento: non c’è la Consulta per il Turismo, Confcommercio attacca il Comune

di
19 Novembre 2019

Il Comune di Agrigento ha approvato il regolamento della Consulta Comunale sul Turismo, ma della nascita del nuovo organismo non vi è traccia. Questa è la denuncia della locale sezione della Confcommercio nella persona del presidente Francesco Picarella.

Andiamo con ordine: a novembre 2018 è stato pubblicato l’avviso per la ricerca dei componenti della Consulta, che necessariamente dovevano essere rappresentanti di comitato, associazione o ente il cui ambito di attività prevalente fosse quello turistico: un operatore commerciale per ogni categoria designato dalla propria associazione; dal Sindaco o Assessore al Turismo, oltre ad un rappresentante della commissione V e della commissione I.

francesco-picarella
Francesco Picarella

A seguito di questo avviso cinque associazioni hanno indicato i propri rappresentanti, ma in numero ritenuto esiguo dall’amministrazione, che ha proceduto nel mese di gennaio 2019 ha riaprire i termini per la ricerca di ulteriori componenti.

Dopo circa un anno e mezzo dalla delibera consiliare di costituzione della Consulta – denuncia l’associazione di categoria – non si è mai provveduto alla convocazione della prima riunione, facendo inevitabilmente intendere agli operatori che non vi è nessuna voglia di dialogo sulla materia da parte dell’Amministrazione comunale“.

L’associazione, dunque, ha deciso di sollecitare l’Amministrazione comunale nella costituzione della Consulta del turismo: “In virtù dell’imminente approvazione del bilancio preventivo 2020 e dell’impegno che si dovrà prendere per la destinazione degli introiti dall’imposta di soggiorno che ammontano a circa 900 mila euro per l’anno 2019 – si legge nel documento inviato al Comune –, considerato che ad oggi non si conosce la destinazione totale dell’imposta di soggiorno per gli anni 2018 (corrispondenti ad euro 850.00 circa) e dell’anno 2017 (corrispondenti ad euro 380.000 circa), con la presente, si chiede un incontro urgente con la commissione I e V con all’ordine del giorno “Consulta Comunale sul Turismo”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.