Aiuole, panchine e giochi: il progetto "Gallo garden" a Ballarò finito nel dimenticatoio | Foto :ilSicilia.it
Palermo

La denuncia dell'associazione comitati civici Palermo

Aiuole, panchine e giochi: il progetto “Gallo garden” a Ballarò finito nel dimenticatoio | Foto

7 Aprile 2019

Guarda la gallery in alto

Aiuole, panchine e giochi questo era inizialmente il progetto “Gallo Garden” per fare rinascere Vicolo Gallo proprio dentro il quartiere Ballarò a Palermo.

Che fine ha fatto questo progetto? Da maggio 2018, da quando è stata fatta l’inaugurazione, spenti i riflettori sembra essere finito tutto nel nulla.

Ci dispiace dover documentare sempre più spesso quello che succede dopo l’inaugurazione di opere che sembrano belle e meritorie, in questa nostra sfortunata città” denunciano dall’associazione Comitati civici Palermo.

Avevamo letto con soddisfazione la creazione di un orto urbano in vicolo Gallo a Ballarò, per la gioia soprattutto dei più piccoli. Articoli sui giornali, le foto di rito e poi siamo andati a curiosare dopo quasi un anno dall’inaugurazione di questo giardino” continuano dall’associazione.

Il sito è abbandonato, è diventato un deposito di sfabbricidi e ingombranti, ricoperto da sterpaglie. Dell’orto nessuna traccia. Cosa è successo? Possibile che tutto venga abbandonato appena si spengono i riflettori?” concludono.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona