"Al Sud sono inferiori", bufera su Feltri. Anche la Lega in Sicilia lo attacca | VIDEO :ilSicilia.it

l'intervento razzista a Rete 4

“Al Sud sono inferiori”, bufera su Feltri. Anche la Lega in Sicilia lo attacca | VIDEO

di
22 Aprile 2020

“Riteniamo gravissima l’affermazione del Direttore di Libero Vittorio Feltri resa ieri sera al salotto televisivo di Mario Giordano (VIDEO IN BASSO).  E ciò nonostante il suo chiarimento arrivato oggi (inferiorità del Sud è economica). Sappia il direttore Feltri che di certo ai meridionali non piace avere il PIL più basso d’Europa o aver avuto per decenni promesse di miracoli politici mai avviati”.

Lo dichiarano in una nota congiunta i deputati regionali della Lega Sicilia per Salvini Premier per tramite del capogruppo all’Ars Antonio Catalfamo.

Antonino Catalfamo
Antonino Catalfamo

“E’ fuori luogo argomentare in una maniera così spicciola la provocazione del governatore della Regione Campania. Si resta stupiti – aggiungono i deputati siciliani della Lega – del fatto che un uomo e un professionista della sua esperienza non sia nuovo a questo tipo di dichiarazioni che mal nascondono un atteggiamento razzista nei confronti del Sud. Una terra per troppo tempo abbandonata dallo Stato alla criminalità e al divario industriale.

Al Direttore di Libero rispondiamo: meglio inferiori economicamente che moralmente. E ai giudizi e ai pregiudizi sulla nostra gente, prima di tutto italiana, tutti i meridionali rispondono con le centinaia di medici e infermieri, volontari, studenti, tutti provenienti dal Sud, che in queste ore, proprio in Lombardia, stanno dando il meglio di sè per salvare la vita a chi è stato colpito dal coronavirus”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro