15 novembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 07.31
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

Grande partecipazione di pubblico

Al Teatro Biondo di Palermo per ricordare Peppino Impastato | Fotogallery

8 novembre 2018
'
'
'
'
'
'
'
'
'
'
'
'
'

Scorri la fotogallery in alto

Ieri 6 novembre 2018 presso il Teatro Biondo si è svolta  la serata  culturale in ricordo di Peppino Impastato.  Grande partecipazione del pubblico, che ha  gradito l’organizzazione  di tutto il programma e la consegna Premio “Teatro, Cultura e Impegno sociale ” a Luigi Lo Cascio e  a Antonio Calabrò.

Emozionante la  kermesse teatrale   “Dietro i tuoi passi”, la storia di Peppino Impastato. Con la regia di Massimo Natale, le musiche originali di Roberto Colavalle, in scena gli attori  Calogero Macaluso, Claudia Perna, Duan Melodia,Gabriele Namio, Domenico Cangialosi.

A seguire,   si è svolta la prima edizione del Premio:  “Teatro, cultura e impegno sociale”,  presentata da Patrizia Gangi (ideatrice e organizzatrice del premio)e Danilo Sulis ( Presidente di radio “100 passi”).

Il Premio culturale , nasce dalla collaborazione tra l’Associazione “Events.com” e la società “Medianews”, è vuole essere  un riconoscimento a uomini di cultura che con il proprio lavoro tengono viva la memoria e l’impegno di Peppino Impastato.

L’evento al Biondo,  è stato  anche un momento sociale, un momento per raccontare  “i giovani con Peppino” di 40 anni fa , e “i giovani di oggi” impegnati  nel territorio di Cinisi.

A consegnare il premio a Calabrò  è stato Cristoforo Maria Giordano, giovane imprenditore di 24 anni che ha fondato a Palermo la prima scuola di trading, mentre i cugini Biundo, giovani imprenditori di Cinisi  del Birreficio “BRUNO RIBADI”, hanno consegnato il premio a  Luigi Lo Cascio.

Ad incorniciare l’evento “una mostra del pittore Pino Manzella” amico ed grafico storico di  Peppino Impastato, mentre   i giovani imprenditori di Cinisi hanno offerto una degustazione di prodotti locali.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I bambini iperattivi non sono maleducati

Alle scuole e alle famiglie mancano sempre le risorse sufficienti per svolgere al meglio questo difficile incarico. Occorre che tutte le figure coinvolte lavorino in sinergia, assumendo atteggiamenti autorevoli e coerenti.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.