Al via "La Domenica Favorita": ecco gli appuntamenti tra cultura e natura | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il 17 marzo

Al via “La Domenica Favorita”: ecco gli appuntamenti tra cultura e natura

di
15 Marzo 2019

Guarda il video in alto

La III edizione de “La Domenica Favorita“, manifestazione che apre alla città il Parco della Favorita con eventi legati alla cultura, allo sport e alle attività ludiche, prende il via ufficialmente oggi, domenica 17 marzo, con la celebrazione della messa (ore 10,15) all’interno della Cappella del Museo Pitrè, aperta eccezionalmente per l’occasione.

La Domenica Favorita

A seguire la Banda Meccanizzata Brigata Aosta, complesso bandistico dell’Esercito, composto da 40 elementi che opera nelle maggiori manifestazioni nazionali ed internazionali, eseguirà l’inno nazionale sancendo l’inizio della prima domenica in programma.

Tantissime, più di 40, le attività ludiche, culturali e sportive di cui si può usufruire dalle 10 alle 14 che prevedono passeggiate, esibizioni, attività espositive ed informative, video proiezioni e intrattenimento per adulti e bambini tra le quali ne abbiamo selezionato alcune per voi.

Attività culturali 

Suggestiva, da non perdere, la jazz street parade, organizzata dalla Fondazione The Brass Group Brass Marching Band Orchestra Jazz Siciliana che si svolgerà tra le vie alberate del Parco.

Per adulti e bambini sono state organizzate alcune visite guidate: una “storico ambientale” lungo i sentieri del Parco della Favorita, a cura dei Rangers D’Italia sezione Sicilia; alla Real Casina Cinese, a cura della Soprintendenza dei Beni Culturali della Regione Siciliana, e a Villa Niscemi, a cura di AGT Palermo Associazione Guide Turistiche.

Figli d’Arte Cuticchio presenteranno un’esibizione di pupi, e poi per i più piccoli si potrà accedere alla Mongolfiera, organizzata da Aeropanorami, che verrà utilizzata come teatro mobile o spazio per attività ludiche.

Attività sportive

Appuntamento con “Assaggi di atletica: corri, salta e lancia“, per muovere i primi passi verso il  mondo dell’atletica leggera, organizzato da ASD Palermo; e poi Lezioni di Silat, arti marziali e pratiche del combattimento provenienti dall’arcipelago indo-malese, a cura di Nair Silat Academy ASD.

Per chi ama gli animali l’ACS Associazione Cani Salvataggio ha organizzato un Dog Village con attività di interazione con il pubblico aperto a tutti.

Per coloro, invece, che vorranno cimentarsi nel “Trail running, walk & dog trail experience” Now Team illustrerà la disciplina e la tecnica del trail running e del dog trail con prova pratica su un percorso di Monte Pellegrino.

Attività ludiche

In una Scacchiera Gigante, realizzata con pezzi in plastica, leggeri ed adatti ai più piccoli, in quattro postazioni di gioco scacchisti e neofiti che potranno imparare le regole grazie ad istruttori della Federazione Centro Scacchi Palermo.

A.P.S. Le Ali della Libertà,  invece, coinvolgerà i più piccoli nel riciclo creativo e in attività musicali con strumenti creati da riciclo, oltre ad aver predisposto la sistemazione di uno strumento mobile per osservazione solare.

E poi, infine, Striscia lo striscione (Strapapà), ogni gruppo di lavoro riceverà un set di attrezzature con cui creare i manufatti, gli elaborati verranno inseriti tra quelli del concorso grafico Striscia lo Striscione (regolamento su acsisiciliaoccidentale.it).

Qui il programma completo delle attività di domenica 17 marzo con la cartina del Parco. In via del tutto eccezionale per questo primo appuntamento il Parco sarà aperto al traffico e le attività previste si concentreranno su un’area limitata a Villa Niscemi e alla Palazzina Cinese.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin