Al via la stagione del Biondo. Alajmo: "Palermo è una capitale del teatro" | Video Servizio :ilSicilia.it
Palermo

Anteprima il 12 ottobre

Al via la stagione del Biondo. Alajmo: “Palermo è una capitale del teatro” | Video Servizio

di
21 Settembre 2018

Guarda il video servizio con l’intervista in alto

Manca poco all’inizio della stagione 2018/19, dal titolo “[de] generazioni”, del teatro stabile della città, Teatro Biondo, diretto da Roberto Alajmo, che aprirà con Salvo Ficarra e Valentino Picone interpreti de “Le Rane” di Aristofane (sala Grande, 24 ottobre).

Alajmo stagione Biondo

Mentre sono in corso i rinnovi degli abbonamenti dello scorso anno, abbiamo chiesto al direttore Alajmo di parlarci dello stato generale del teatro, anche in considerazione del fatto che il suo mandato scadrà il prossimo novembre.

Nei mesi estivi, dopo la presentazione del cartellone distinto in sala Grande (12 spettacoli) e sala Strehler (14 spettacoli), si sono avvicendati dei lavori di ristrutturazione e ammodernamento che hanno reso più accoglienti gli spazi e più efficiente l’utilizzo del teatro da parte degli artisti.

teatro Biondo

Tra gli spettacoli più attesi segnaliamo “La Tempesta” di Shakespheare, una “superpoduzione con una specie di nazionale degli attori siciliani“, e poi artisti, tra gli altri, del calibro di Roberto Andò,  Renato Carpentieri, Vincenzo PirrottaFilippo Luna, Paolo Briguglia, Roberta Caronia, David Coco, Roberto Nobile, Lucia Sardo, Claudio ZappalàMarco Tullio Giordana.

Palermo è una capitale del teatro, il fermento che c’è in questi anni è unico“, sottolinea Alajmo.

nuova stagione biondo

Anteprima della stagione, in recupero della mancata messa in scena dello scorso anno, sarà il 12 ottobre (ore 21) lo spettacolo “Bestie di scena” di Emma Dante, finalmente a Palermo dopo la trionfale e discussa tournée internazionale.

Fino al 30 settembre sarà possibile rinnovare l’abbonamento, mentre dal 2 ottobre e fino al debutto con Ficarra e Picone (dal 25 ottobre al 5 novembre) si darà spazio ai nuovi abbonamenti.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

Il Lupo perde il pelo ma non il vizio

Dov’è finito quel Giuseppe Lupo che da segretario provinciale della Cisl di Palermo, con pacatezza, riusciva a districarsi tra le vertenze più scabrose al tempo in cui rivestiva questo prestigioso incarico?
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.