Al via la stagione del Biondo. Alajmo: "Palermo è una capitale del teatro" | Video Servizio :ilSicilia.it
Palermo

Anteprima il 12 ottobre

Al via la stagione del Biondo. Alajmo: “Palermo è una capitale del teatro” | Video Servizio

21 Settembre 2018

Guarda il video servizio con l’intervista in alto

Manca poco all’inizio della stagione 2018/19, dal titolo “[de] generazioni”, del teatro stabile della città, Teatro Biondo, diretto da Roberto Alajmo, che aprirà con Salvo Ficarra e Valentino Picone interpreti de “Le Rane” di Aristofane (sala Grande, 24 ottobre).

Alajmo stagione Biondo

Mentre sono in corso i rinnovi degli abbonamenti dello scorso anno, abbiamo chiesto al direttore Alajmo di parlarci dello stato generale del teatro, anche in considerazione del fatto che il suo mandato scadrà il prossimo novembre.

Nei mesi estivi, dopo la presentazione del cartellone distinto in sala Grande (12 spettacoli) e sala Strehler (14 spettacoli), si sono avvicendati dei lavori di ristrutturazione e ammodernamento che hanno reso più accoglienti gli spazi e più efficiente l’utilizzo del teatro da parte degli artisti.

teatro Biondo

Tra gli spettacoli più attesi segnaliamo “La Tempesta” di Shakespheare, una “superpoduzione con una specie di nazionale degli attori siciliani“, e poi artisti, tra gli altri, del calibro di Roberto Andò,  Renato Carpentieri, Vincenzo PirrottaFilippo Luna, Paolo Briguglia, Roberta Caronia, David Coco, Roberto Nobile, Lucia Sardo, Claudio ZappalàMarco Tullio Giordana.

Palermo è una capitale del teatro, il fermento che c’è in questi anni è unico“, sottolinea Alajmo.

nuova stagione biondo

Anteprima della stagione, in recupero della mancata messa in scena dello scorso anno, sarà il 12 ottobre (ore 21) lo spettacolo “Bestie di scena” di Emma Dante, finalmente a Palermo dopo la trionfale e discussa tournée internazionale.

Fino al 30 settembre sarà possibile rinnovare l’abbonamento, mentre dal 2 ottobre e fino al debutto con Ficarra e Picone (dal 25 ottobre al 5 novembre) si darà spazio ai nuovi abbonamenti.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.