Alga tossica: sì a balneazione a Capaci, no a Isola Femmine :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio

Alga tossica: sì a balneazione a Capaci, no a Isola Femmine

di
22 Giugno 2022

A Capaci torna balneabile l’intero tratto di mare, l’alga tossica sembra già aver arretrato la sua presenza. Il sindaco Pietro Puccio ha revocato l’ordinanza che aveva emesso lo scorso 17 giugno quando era stata vietata la balneazione. L’Arpa ha comunicato che la concentrazione di ostreopsis ovata, più comunemente chiamata alga tossica, è tornata inferiore ai valori limite.

“Per cui – precisa il primo cittadino – comunichiamo a tutti i cittadini, villeggianti e bagnanti che tutto il nostro litorale è tornato balneabile e pienamente fruibile”.

Resta il divieto a Isola delle Femmine dove la concentrazione dell’alga tossica è anzi aumentata rispetto al giorno in cui fu emesso il provvedimento. Nei prossimi giorni saranno effettuati nuovi campionamenti lungo il litorale per capire quando i i valori rientreranno nella normalità.

“Finora gli studi hanno dimostrato – afferma il sindaco di Isola, Orazio Nevoloso – che il solo dato della densità molecolare della microalga può non essere indicativo se non associato alla percentuale di tossina disciolta in acqua. Inoltre, sembrerebbe dimostrata la bassa incidenza e la rapida reversibilità degli effetti irritativi per l’uomo. Malgrado ciò occorre essere vigili e prestare la massima attenzione alla problematica”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.