Alla riscoperta dei Sapori Antichi Carlentinesi [Il Programma] :ilSicilia.it
Siracusa

A Carlentini dal 23 al 24 settembre

Alla riscoperta dei Sapori Antichi Carlentinesi [Il Programma]

19 Settembre 2018

La vostra Patti Holmes vi accompagna in una Sagra degli Antichi Sapori, già questo la lega a un dolce e fragrante passato, che ha per palcoscenico Carlentini (SR), cittadina situata su una collina sull’altopiano confinante con la più grande Lentini, a ridosso della Piana di Catania, alle pendici del Monte Pancali e dei Monti Iblei, rinomata per la produzione dell’Arancia Rossa di Sicilia (IGP), insieme con le città di Lentini e Francofonte. Il suo nome si lega alla vicinanza con Lentini e al viceré Giovanni De Vega chenel 1551, decise  di fondare una città nuova in onore dell’imperatore Carlo V, che fosse la “Lentini di Carlo”, da ciò Carlentini. Il motto della città, riportato nel gonfalone, è: “Cesarea et inexpugnabilis”.

locandina Carlentini

La Sagra dei Sapori antichi carlentinesi, gioiosa festa popolare che si svolge dal 22 al 23 settembre, tripudio di cibi di strada della tradizione locale, che saranno preparati e serviti, in piazza Cavallotti e via Raffaello, dalle volontarie e dai volontari dell’associazione Sagra dei Sapori Antichi Carlentinesi, è allietata da concerti, spettacoli folk, eventi sportivi, un concorso canoro per giovani talenti, che già l’anno scorso ha valorizzato nuove voci, balli, giochi e stand espositivi con le specialità del territorio; tra queste grande successo riscuotono: il cudduruni, tipica focaccia la cui preparazione viene custodita e tramandata di generazione in generazione ; la mostarda di fichi d’india e di mosto di vino; le conserve e i dolci che arrivano dalla ricca cultura contadina.  Momenti molto apprezzati di questa due giorni anche quelli legati alla preparazione della “ricotta co’ seri e pani munizzatu“, preparazione dal vivo della ricotta, brevi degustazioni guidate di vino, pane e olio realizzate da esperti, produttori del territorio e appassionati di cibo genuino, che profuma di buono.

I proventi della manifestazione saranno devoluti, come ogni anno, in opere di carità e per la ristrutturazione della Chiesa Cuore Immacolato di Maria e Sant’Anna. La partecipazione solidale della Comunità parrocchiale della Chiesa Cuore Immacolato di Maria e Sant’Anna, dell’Azione Cattolica Ragazzi, degli Scout, dell’associazionismo locale nonché delle aziende del territorio, che sponsorizzano l’iniziativa, contribuiscono al successo di questo piccolo grande progetto per il sociale

PROGRAMMA

Sabato 23 settembre

Alle 17

  • Padre Marco Gandolfo, parroco della Chiesa, benedice la XXII della Sagra dei Sapori Antichi carlentinesi
  • Messa in opera pannello lavico ceramico in memoria di Mons. Giovanni Maria Sortino
  • Inaugurazione della Sagra in presenza delle autorità civili, militari e religiose
  • Apertura dei chioschi enogastrnomici e delle bancarelle con i prodotti tipici

Alle 18

Laboratorio creativo per bambini – Arte senza confini, a cura di Stefania Grasso e Ivana Italia

Alle 18,30

Degustazioni guidate gratuite di pane di grani antichi siciliani, a cura di Franco Vescera, birre artigianali “Birrificio 24 Baroni” Nicosia, Vini “Dimore di Giurfo” Licodia Eubea

Alle 20 – Piazza Cavallotti

Musica, esibizioni e danze: Danza In, Dragon, Happy Fit, Panta Rei, Sport Time Champion, Kevin Carpinteri, Marina Scandurra

Domenica 24 settembre

Alle 9

Apertura dei chioschi gastronomici e delle bancarelle con i prodotti tipici

Alle 9,30

  • Visite guidate gratuite
  • Via Roma: Mostra statica d’Auto d’Epoca selezionate
  • Degustazione delle miscele di caffè, a cura della Torrefazione Garrasi

Alle 10,30

“A ricotta caura co’ seri e pani munizzatu”, a cura dell’Azienda casearia Merendino di Pedagaggi

Alle 11

Laboratorio creativo per bambini – Arte senza confini, a cura di Stefania Grasso e Ivana Italia

Alle 12,30 – Piazza Cavallotti

Tutti a tavola: “Cavateddi co sugu di maiali”

Alle 15,30

Visite guidate gratuite (CarLeontinoi: viaggio nella civitas inexpugnabilis: Parco Archeologico di Leontinoi, a cura dell’Ass. Sicilia Antica Lentini – Carlentini Archeoclun Carlentini)

Alle 16

Laboratorio creativo per bambini – Arte senza confini, a cura di Stefania Grasso e Ivana Italia

Alle 17

Riapertura dei chioschi gastronomici e delle bancarelle

Alle 18,30

Messa Solenne

Alle 20,30 – Piazza Cavallotti

Spettacoli, danze ed esibizioni canore: Arsis, Athena, Leon Dance, Sol Latino, Special Club, Andrea Lo Sa, Angelo Mirra, Luisa Ossina, Valentina Ossino

Alle 24

Estrazione biglietto vincente per l’assegnazione della cesta di prodotti tipici della Sagra

Buona CarLentinoi e Viva la sua Sagra dei Sapori Antichi, che ci riconnette con un passato che è felicemente inscritto in noi e va custodito gelosamente.

Tag: