Allagamenti a Mondello: scoperto un collettore mai usato | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

ispezione del soccorso alpino e speleologico

Allagamenti a Mondello: scoperto un collettore mai usato | FOTO

di
26 Ottobre 2018
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano
Foto Fb: Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Potrebbe finalmente arrivare una soluzione inattesa per i continui allagamenti nelle zone di Partanna Mondello, e tutta la zona Nord della città di Palermo. Il Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano ha concluso ieri un’ispezione richiesta da Comune e Protezione Civile.

A quanto pare, al di sotto di viale Venere, via dell’Olimpo, via Rosario Nicoletti e via Sferracavallo c’è un collettore “dimenticato”. Si tratta del Collettore Nord-Occidentale di Palermo.

Collettore nord occidentale

«Le ispezioni, articolate su due giornate – spiegano i tecnici impegnati nel sopralluogo – hanno consentito a tecnici del Comune di Palermo di verificare le condizioni del Collettore Nord-Occidentale al fine di ipotizzarne l’utilizzo quale contrasto ai frequenti allagamenti del settore Nord della città di Palermo, durante intensi fenomeni meteorici.

Il collettore, la cui costruzione ha avuto inizio circa 30 anni addietro, si sviluppa al di sotto del viale Venere, via dell’Olimpo, via Rosario Nicoletti e via Sferracavallo. Il manufatto sotterraneo, rimasto incompleto, avrebbe dovuto raccogliete le acque piovane dell’area nord occidentale di Palermo per condurle nel tratto di mare tra Sferracavallo ed Isola delle Femmine; scarico di acque dolci ritenuto incompatibile con la presenza di un’area marina protetta. 

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano hanno reso possibile la discesa in sicurezza dei tecnici comunali nel collettore sotterraneo attraverso tre pozzi di ispezione, anche di notevole profondità. Il collettore è stato ispezionato e documentato al fine di pianificarne il suo prossimo impiego».

 

LEGGI ANCHE:

Emergenza nubifragio a Palermo: l’acqua dentro le case a Partanna Mondello | FOTO-VIDEO

© Riproduzione Riservata
Tag:
Politica
di Elio Sanfilippo

Sindaci e Imprese insieme per rilanciare la Sicilia

A chi continua a lamentarsi che la Sicilia non ha più voce in capitolo nelle scelte del governo nazionale, come dimostra la vicenda della nomina dei ministri e dei sottosegretari, ribadiamo che non ha più voce perché non ha più una testa, una guida, una classe dirigente autorevole dotata di una visione e di un progetto politico.
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin