Alluvione a Palermo, ddl all'Ars per fronteggiare i danni: "Un milione di euro nelle casse del Comune" :ilSicilia.it
Palermo

ok dalla prima commissione

Alluvione a Palermo, ddl all’Ars per fronteggiare i danni: “Un milione di euro nelle casse del Comune”

di
29 Luglio 2020

Aiutare concretamente i tanti palermitani che hanno subito danni materiali dopo l’alluvione dello scorso 15 luglio.

E’ lo scopo del ddl presentato all’Ars dal Pd e al quale la conferenza dei capigruppo dell’Assemblea ha dato priorità. Il disegno di legge è passato anche al vaglio della commissione Bilancio e della commissione Affari istituzionali, quindi la prossima settimana sarà esaminato dall’Aula.

Il testo è composto da un solo articolo. “Al fine di fronteggiare i danni derivanti dall’evento calamitoso verificatosi nella giornata del 15 luglio 2020 è concesso un contribuito straordinario di un milione di euro da destinare al comune di Palermo”.

La somma ceduta all’amministrazione comunale sarà erogata attraverso “le risorse extraregionali relative ai fondi PoFesr”.

Ho espresso il mio apprezzamento ai proponenti del disegno di legge e a coloro che hanno sostenuto la sua trattazione urgente. Ho chiesto che sia valutata la possibilità di destinare una somma superiore al milione già previsto e, in ogni caso, che l’utilizzo delle somme sia svincolato da procedure burocratiche complesse, in modo da rendere i soldi disponibili quanto più velocemente possibile per il rimborso dei danni subiti dai cittadini. Ho anche chiarito che l’amministrazione comunale, che ha chiesto lo stato di calamità naturale, sta già raccogliendo i dati relativi ai danni dell’alluvione, prestando particolare attenzione alle necessarie verifiche affinché nessuno faccia richieste legate ad immobili abusivi o tenti di avere somme non dovute con atti di sciacallaggio a danno di coloro che hanno effettivamente subito dei danni“.

Ad Affermarlo è il sindaco Leoluca Orlando, al termine della sua audizione presso la prima commissione dell’assemblea regionale siciliana, che ha discusso il disegno di legge relativo all’alluvione del 15 luglio.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin