Almaviva Palermo, Fasola (Ugl): "Lavoratori martoriati da tagli continui” :ilSicilia.it
Palermo

diminuite le commesse tim e wind

Almaviva Palermo, Fasola (Ugl): “Lavoratori martoriati da tagli continui”

di
15 Marzo 2019

“Diminuiscono le commesse Wind e Tim 119, e Almaviva propone esodi incentivati per il call center in città, motivi che hanno indotto l’azienda a chiedere il ricorso agli ammortizzatori sociali fino al 30 giugno”.

A dichiararlo è Franco Fasola, segretario responsabile Ugl Palermo che aggiunge “esprimiamo solidarietà ai lavoratori di Almaviva di Palermo ancora martoriati da continui tagli, ma la proroga degli ammortizzatori sociali è soltanto un posticipare il problema”.

“È necessario riconvocare urgentemente il tavolo di crisi sui Call Center – aggiunge – così come proposto dal segretario Nazionale Ugl Telecomunicazioni Stefano Conti, le delocalizzazioni selvagge sono la vera causa del disastro nel settore dei call center, e qui che bisogna intervenire con provvedimenti di sostegno”.

 

LEGGI ANCHE:

Almaviva Palermo: ancora ammortizzatori ed esodi, i dettagli dell’accordo

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.