17 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.22
Agrigento

sabato 6 luglio

Alta moda: Dolce e Gabbana scelgono Sciacca, città blindata

25 Giugno 2019

Sono già scattate a Sciacca (Agrigento) le misure di sicurezza e le ordinanze della polizia municipale per consentire alla casa di modaDolce e Gabbana di organizzare, nel centro storico della città, l’evento di “Alta moda, alta sartoria e alta gioielleria” (così è stato denominato) in programma la sera di sabato 6 luglio.

Una manifestazione blindata, dai contenuti top secret. Si sa solo che sarà un appuntamento esclusivo, con sfilate di moda, musica, enogastronomia e, tra gli ospiti, alcuni dei più importanti vip del jet set internazionale.

Tra questi, si vocifera la presenza di Ivanka Trump, la primogenita del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, testimonial della griffe D&G.

Un evento che a Sciacca giunge 3 anni dopo il Google Camp. Anche in quella circostanza un privato si impossessò del centro storico, soprattutto della piazza Angelo Scandaliato, autentica terrazza sul mare Mediterraneo.

La polizia municipale ha disposto da oggi e fino al 6 luglio la deroga a tutti i divieti per consentire ai mezzi dell’organizzazione (compresi quelli di peso superiore a 3,5 tonnellate) ingresso e uscita nel centro storico di Sciacca.

 

LEGGI ANCHE:

Bufera su Dolce&Gabbana, lo spot del cannolo siciliano fa infuriare la Cina. Le scuse | VIDEO

Dolce&Gabbana celebra Palermo con un video

Alta moda, dal 6 al 10 luglio le sfilate di Dolce&Gabbana a Palermo

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.