Altri due sbarchi a Lampedusa: 300 migranti imbarcati su nave quarantena :ilSicilia.it
Agrigento

il fatto

Altri due sbarchi a Lampedusa: 300 migranti imbarcati su nave quarantena

di
24 Luglio 2021

Altri due sbarchi, arrivando a un totale di 14 dalla mezzanotte, a Lampedusa. I militari della tenenza della Guardia di finanza hanno intercettato, nei pressi di molo Madonnina, 25 tunisini fra cui 3 minori. Erano appena giunti con un’imbarcazione di 7 metri.

A 12 miglia dalla costa, una motovedetta delle Fiamme gialle ha invece agganciato una barca di 6 metri con a bordo 18 tunisini, fra cui una donna e 6 minori. Nel frattempo, sono stati trasferiti a molo Favarolo prima e all’hotspot dopo i 19 migranti che i carabinieri di Linosa hanno bloccato subito dopo lo sbarco a Pozzolana di Ponente. Il gruppetto è stato trasferito a Lampedusa con la lancia N801 dell’Arma.

Trecento dei migranti, sbarcati negli scorsi giorni e ospiti dell’hotspot, stanno per essere imbarcati sulla nave quarantena Azzurra che è tornata in rada di Lampedusa (Ag).

Per le prossime ore, non appena arriveranno gli esiti dei tamponi rapidi per lo screening anti Covid e saranno ultimate le procedure di identificazione ad opera di polizia Scientifica e Squadra Mobile, verranno imbarcati altri 150 profughi sulla nave quarantena Adriatico. A pianificare i trasferimenti è la prefettura di Agrigento che sta cercando anche altre soluzioni per alleggerire l’hotspot dove si trovano 1349 persone.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Dagli sceneggiati alle serie TV

Mi sono avvicinato alla serialità televisiva negli anni 70, quando esisteva solo la Rai che trasmetteva con grande successo di ascolti, quelli che a quei tempi venivano chiamati sceneggiati tv
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin