Altro successo per il "GAC-FLAG Isole di Sicilia" a Berlino :ilSicilia.it

Diversi gli intervenuti alla conferenza

Altro successo per il “GAC-FLAG Isole di Sicilia” a Berlino

di
12 Marzo 2019

Il GAC-FLAG Isole di Sicilia, subito dopo la  F.RE.E. di Monaco, è stato protagonista anche all’International Tourismus Borse (ITB) di Berlino, che viene annoverata, con oltre 180.000 visitatori tra cui 108.000 operatori dal mondo del turismo e 10.000 espositori da 180 paesi, tra le più importanti fiere internazionali dedicate al turismo.

La partecipazione, a questo ulteriore appuntamento fieristico, si è posta in essere nell’ambito dell’azione 1.B.5 del piano d’azione finanziato dal FEAMP 2014-2020 e dal Dipartimento Pesca Mediterranea della Regione Siciliana.

Si è anche svolta una partecipatissima conferenza stampa, nello stand dell’Enit (Agenzia Nazionale del Turismo), dove sono intervenuti Christian Del Bono, Federalberghi Isole Minori, Pietro La Porta, direttore del GAC-FLAG.

Alla conferenza hanno preso parte, inoltre, Fiorello Primi, presidente dei Borghi più belli d’Italia e l’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo, che ha ringraziato la comunità dei pescatori delle isole, come presìdi di lavoro e di valore per la Regione Siciliana.

Assai numerosi sono stati i visitatori dello stand del GAC-FLAG Isole di Sicilia che hanno avuto anche l’opportunità di degustare prodotti del territorio con particolare riferimento ad operatori del mercato tedesco.

La delegazione del «GAC-FLAG Isole di Sicilia» è stata, infine, ospite dell’Ambasciata d’Italia a Berlino ed ha avuto modo di incontrare il Ministro Gian Marco Centinaio al quale è stato richiesto di porre la giusta attenzione alla questione della tonnara di Favignana.

Il Ministro è stato invitato alle Egadi dal pescatore Pippo Incaviglia ed ha assicurato una sua visita finalizzata all’incontro con la comunità dei pescatori nei prossimi mesi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin