Amat: approvato il bilancio, Cimino riconfermato presidente :ilSicilia.it
Palermo

Operativo il piano di risanamento aziendale

Amat: approvato il bilancio, Cimino riconfermato presidente

di
11 Dicembre 2019

L’assemblea dei soci dell’Amat ha approvato il bilancio 2018, nominato il nuovo Consiglio di amministrazione e riconfermato i componenti del collegio sindacale.

L’approvazione del bilancio 2018 tiene conto del Piano di risanamento aziendale, che da oggi diventa operativo. Michele Cimino, attuale amministratore unico dell’Amat, esperto in diritto dell’economia, è stato nominato presidente del nuovo Consiglio di amministrazione.

Gli altri due componenti sono: Alessandra Sinatra (vicepresidente) – in passato nel board aziendale – esperta in diritto del lavoro e Sergio Perna (Consigliere), esperto di diritto societario. Il Cda si insedierà il prossimo lunedì.

Ringrazio il sindaco e l’Amministrazione comunale per la fiducia accordatami – ha commentato il neo presidente dell’Amat, Michele Cimino – Presenterò al Socio una relazione sull’attività svolta da amministratore unico, evidenziando potenzialità e criticità dell’azienda. Sono lieto di condividere con due importanti professionisti il percorso che mira a migliorare le performance dell’azienda“.

Riconfermati i componenti del collegio dei sindaci: Sebastiano Torcivia (presidente), Maria Teresa Mannina (sindaco effettivo), Enrico Piazza (sindaco effettivo), Francesca Di Stefano (sindaco supplente) e Concetta Scuderi (sindaco supplente).

L’approvazione del bilancio ha costituito un passaggio importante – ha detto l’assessore alla Mobilità Giusto Catania – per costruire e migliorare, con l’aiuto dell’amministrazione comunale, e in vista degli investimenti sul Tpl, il trasporto su gomma e ferro“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“È arrivato Zampanò!”

Non posso non constatare che da qualche anno si è dichiarato guerra alla strada. Io sono cresciuto per strada, ho giocato sui marciapiedi, e a pallone per strada perché di certo non sapevo che cosa fosse un campo in erba...
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.