Amata: "Coprifuoco inutile, varianti non siano clava contro riaperture" :ilSicilia.it

l'esponente di FdI attacca il governo Draghi

Amata: “Coprifuoco inutile, varianti non siano clava contro riaperture”

di
28 Aprile 2021

“Una maggioranza che inizia a mostrare le sue profonde divisioni ha bocciato l’odg di Fratelli d’Italia, che chiedeva di mettere fine al coprifuoco, anteponendo le solite logiche di palazzo al grido di dolore di milioni di italiani che chiedono di poter tornare a lavorare per evitare il fallimento delle loro attività. Bocciare una proposta di interesse nazionale e non condividerla soltanto perché a proporla era una forza di opposizione, e poi accordarsi su una estemporanea rivisitazione del provvedimento da metà maggio sulla base dei casi e dei vaccini, è una scelta sbagliata e tardiva che non risolverà il problema e aggraverà la condizione già drammatica di tanti operatori economici che ad oggi non sono neanche nelle condizioni di riaprire”. Lo ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d’Italia all’Ars, l’on. Elvira Amata.

La chiusura alle 22 in aree come la Sicilia che vivono di turismo stagionale significa affondare le residue speranze di resistere alla crisi. Doveva prevalere il buon senso e invece è emersa l’ostinazione di tenere in piedi una misura sbagliata e oltremodo restrittiva che priva gli italiani della loro libertà e non consente ad attività come la ristorazione di ripartire. Ha ragione Giorgia Meloni nel ritenere surreale e inaccettabile la posizione di un governo che non ha cambiato nulla rispetto al precedente esecutivo Conte e rischia persino di fare peggio.

Poi l’affondo finale: “Siamo consapevoli che c’è ancora una pandemia ma non può essere l’eterno alibi per tenere paralizzato il Paese e inseguire un virus che sta uccidendo l’economia e impoverendo il tessuto produttivo e sociale. Fratelli d’Italia continuerà a lottare per restituire a cittadini il diritto alla libertà e al lavoro. Non possono più essere gli italiani a pagare il conto del miope rigorismo di chi usa le varianti come clava per mascherare l’incapacità di trovare soluzioni ragionevoli”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.