Ambiente, Virzì (UGL): "A Palermo la mobilità sostenibile sta divenendo insostenibile" :ilSicilia.it
Palermo

IL COMMENTO DEL PORTAVOCE

Ambiente, Virzì (UGL): “A Palermo la mobilità sostenibile sta divenendo insostenibile”

di
19 Settembre 2019

Filippo Virzì, Portavoce dell’Ugl di Palermo, commenta così la “politica” della polizia municipale in tema di mezzi eco-sostenibili: “Non possiamo fare a meno che commentare il pugno duro ingiustificato della Polizia Municipale di Palermo, adottato in questi ultimi giorni anche nei confronti dei velocipedi a pedalata assistita, che se da un lato lo riteniamo indispensabile per la prevenzione e sicurezza dei pedoni dentro le aree pedonali qualora fossero comunque  ben organizzate ma non è così,  dall’altro invece abbiamo la certezza che si stia sparando sul mucchio a discapito della mobilità sostenibile“.

Filippo Virzì
Filippo Virzì

La mobilità sostenibile sta divenendo in città di fatto insostenibile, siamo d’accordo a reprimere i mezzi modificati e quindi fuori legge per via della loro pericolosità – spiega Virzì –  ma ci risulta da un nostro sopralluogo al centro storico di Palermo  e da testimonianze raccolte, di un forte accanimento oltre che verso i detentori di biciclette a pedalata assistita, come se non bastasse,  anche nei confronti dei proprietari di monopattini, inibiti nella circolazione dalla Polizia Municipale nelle aree pedonali“.

La città di Palermo – prosegue Virzì –  va attualmente controcorrente battendo cassa evidentemente per fini di bilancio, sparando nel mucchio, senza la reale volontà di sostenere i giusti costi indispensabili  a supportare la mobilità sostenibile,  per un necessario adeguamento  alla normativa vigente“.

La micro mobilità elettrica  è una realtà affermata nelle più importanti città europee,  – conclude – dove le infrastrutture necessarie ed i  mezzi di trasporto che ben collegano i centri urbani sono una realtà, a differenza invece  del capoluogo regionale, in cui  la mobilità sostenibile  sopperisce ad una carenza cronica nei trasporti urbani e nei collegamenti con la periferia“.

A Palermo si preferisce  inspiegabilmente – conclude Virzì –  disincentivare la  circolazione dei mezzi eco-sostenibili, con grave nocumento anche per  l’indotto commerciale, pertanto invitiamo il Sindaco di Palermo ad intervenire e ad adottare le necessarie  contromisure“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro