Ambulanti selvaggi a Messina, confronto tra il sindaco De Luca e i commercianti :ilSicilia.it
Messina

operatori pronti a mettersi in regola

Ambulanti selvaggi a Messina, confronto tra il sindaco De Luca e i commercianti

di
17 Ottobre 2019

Faccia a faccia a Palazzo Zanca sulla spinosa questione dell’ambulantato a Messina. Nella sede del palazzo comunale si sono trovati il sindaco Cateno De Luca e diversi operatori economici che intendono regolarizzare la propria posizione in riferimento alla problematica posta dall’Amministrazione del commercio non autorizzato che veniva effettuato senza le regolari autorizzazioni in alcune zone della Città dello Stretto.

Sulla questione si va verso una possibile svolta, con il sindaco Cateno De Luca che ha voluto incontrare gli operatori al centro della vicenda. Toni più distesi in una vicenda che ha fatto registrare in questi mesi vari blitz da parte del primo cittadino e dell’Amministrazione, attraverso la Polizia locale, per fermare le attività di vendita non autorizzate.

“Con le buone maniere si ottiene tutto – ha detto De Luca – Ho ricevuto senza appuntamento una cinquantina di commercianti ambulanti che stanno regolarizzando la loro posizione. Sono soddisfatto perché tutti hanno accolto il nostro messaggio di legalità per chiudere con decenni di ambulantato selvaggio ed abusivo. Comprendo che la burocrazia ha i suoi tempi ma sono certo che lavorare in tranquillità pagando le tasse è ormai un obiettivo condiviso, che dobbiamo perseguire a tutti i costi. Ringrazio gli operatori per la loro comprensione”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

Il Lupo perde il pelo ma non il vizio

Dov’è finito quel Giuseppe Lupo che da segretario provinciale della Cisl di Palermo, con pacatezza, riusciva a districarsi tra le vertenze più scabrose al tempo in cui rivestiva questo prestigioso incarico?
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.