Amianto, bonifica in piazza Giulio Cesare. Gelarda: "Altre discariche a Palermo" | Fotogallery :ilSicilia.it
Palermo

operai al lavoro questa mattina

Amianto, bonifica in piazza Giulio Cesare. Gelarda: “Altre discariche a Palermo” | Fotogallery

di
7 Novembre 2018

Scorri la fotogallery in alto

“Dopo tre mesi dall’esposto che abbiamo presentato alla polizia municipale, l’amministrazione Orlando si è decisa finalmente a rimuovere i pericolosi tetti di amianto dalle catapecchie adiacenti agli uffici comunali di piazza Giulio Cesare”. Lo dichiarano Igor Gelarda ed Elio Ficarra, consiglieri comunali della Lega, presenti in piazza Giulio Cesare insieme ad  alcuni residenti durante gli interventi degli operai di una ditta specializzata incaricata dal Comune, la Eco Broker servizi.

E intanto preoccupa la presenza di amianto in vari quartieri della città, secondo un monitoraggio avviato degli esponenti del Carroccio, con discariche segnalate in via Castellana e alla Zisa, nei pressi di via Eugenio l’Emiro. “È un ottimo risultato – continuano –  ma allo stesso tempo dispiace constatare come il sindaco abbia avuto bisogno addirittura di un esposto, noncurante delle innumerevoli segnalazioni dei residenti, per intervenire su un’area piena di materiale nocivo alla salute dove transitano ogni giorno migliaia di persone”.

“Vicende come quella di piazza Giulio Cesare sono emblematiche di una gestione della città che procede a tentoni con interventi a macchia di leopardo per mettere pezze soltanto alle emergenze, senza una programmazione di interventi che tenga invece conto delle reali priorità del territorio”.

“Dopo la bonifica di questi giorni, ci auguriamo che l’Amministrazione metta in cantiere la riqualificazione completa della zona. Non è possibile che una città a vocazione turistica sfoggi una sfilza di catapecchie di fronte alla stazione centrale, piuttosto che un’area pulita e ben attrezzata”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.