18 novembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 12.15
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

Dal 28 gennaio 2019

Amici della Musica 2019: un cartellone tra classico e contemporaneo | Video Servizio

17 ottobre 2018

Guarda il video servizio in alto

Edizione che preannuncia sorprese, l’87esima stagione concertistica dell’Associazione culturale Amici della Musica, come dichiara la presidente Milena Mangalaviti, anticipando per il 2019 appuntamenti anche fuori dall’Isola.

Milena Mangalaviti
Milena Mangalaviti

Dopo i grandi concerti estivi, con Ezio Bosso e l’happening dei 100 Cellos, il cartellone realizzato pur mantenendo intatta la tradizione, offrirà delle novità soprattutto nella programmazione del turno serale.

Protagonista indiscusso, come ci ha anticipato la direttrice artistica Donatella Sollima,   il pianoforte con i recital di Alexander Lonquich, pluripremiato dalla critica e dal pubblico internazionale; Roberto Prosseda, impegnato nell’integrale delle sonate di Mozart, i siciliani Orazio Sciortino, Fabio Romano Gilda Buttà e il trentenne pianista jazz Justin Kauflin presentato da Quincy Jones.

Donatella Sollima
Donatella Sollima

E ancora le formazioni cameristiche come il duo pianistico a quattro mani di Michele Campanella e Monica Leone, i due pianoforti di Gloria Campaner e Leszek Mozdzer con le pietre sonore di Pinuccio Sciola; lo straordinario Trio Tchaikovskj, formazione storica nel panorama internazionale della musica da camera, e il più recente Ensemble 1918, nato in occasione del centenario dell‘Histoire du Soldat di Stravinskij.

Non mancherà una prima assoluta in Italia con “Chiaroscuro per violino e orchestra” del compositore georgiano Giya Kancheli.

Spazio ai giovani, come da tradizione, con il Progetto Scuola: otto appuntamenti musicali e teatrali di vario genere, tra cui il concerto dedicato al Giorno della Memoria, la fiaba musicale Magarìa su testo di Andrea Camilleri e musiche di Marco Betta e un’Opera Prima, vincitrice della I edizione del concorso di composizione “Per Spartito preso”.

L’inaugurazione il 28 gennaio, per il turno pomeridiano, con il recital di Francesco Libetta “Il viandante” e il 29 gennaio, turno serale, con Noa in prima italiana con “Letters to Bach”.

Il dettaglio del cartellone e le possibili offerte degli abbonamenti su sito dell’Associazione.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I bambini iperattivi non sono maleducati

Alle scuole e alle famiglie mancano sempre le risorse sufficienti per svolgere al meglio questo difficile incarico. Occorre che tutte le figure coinvolte lavorino in sinergia, assumendo atteggiamenti autorevoli e coerenti.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.