Amministrative a Palermo, Donato: "Partiti troppo lontani dai cittadini, mi candido a sindaco" CLICCA PER IL VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio

Amministrative a Palermo, Donato: “Partiti troppo lontani dai cittadini, mi candido a sindaco” CLICCA PER IL VIDEO

di
8 Novembre 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO 

Voglio offrire un’alternativa ai partiti, ad una politica che segue logiche troppo lontane da quelle dei cittadini. Pongo la mia esperienza, il mio impegno a servizio della città di Palermo come candidato sindaco indipendente” con queste parole l’europarlamentare Francesca Donato ha annunciato con un video pubblicato sui social la sua candidatura a primo cittadino del capoluogo siciliano che sceglierà il successore di Leoluca Orlando nella prossima primavera.

Una nuova sfida per l’eurodeputata siciliana che in questi mesi ha guidato il fronte contro il green pass arrivando a lasciare polemicamente il partito di Matteo Salvini contestando l’appiattimento della Lega sulle politiche del governo Draghi. Ed ora l’ex leghista ha scelto la battaglia elettorale per Palermo bruciando sul tempo le coalizioni di centrodestra e centrosinistra: “la mia candidatura a sindaco e la mia lista saranno uno strumento per dare voce e ruolo nelle istituzioni per tutti i cittadini che vogliono mettersi in gioco e che hanno un’idea diversa di politica“.

Chiedo ai cittadini – scandisce nel video l’eurodeputata – di costruire insieme un progetto per far rinascere Palermo. Per questo motivo sarà prioritario in questa fase l’incontro con le associazioni del territorio, col le categorie produttive e tutti i cittadini di buona volontà per costruire un programma condiviso che abbia come fondamento la difesa dei diritti di tutti“.

Francesca Donato è di fatto la prima candidata ufficiale a Palazzo delle Aquile, ancora incerto l’orientamento di Pd e grillini per il dopo Orlando mentre oggi il centrodestra dopo giorni di polemiche affronterà una prima difficile riunione di coalizione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.