Amministrative a Trapani, stravince il candidato del centrosinistra Tranchida :ilSicilia.it
Trapani

Il Pd conquista la città

Amministrative a Trapani, stravince il candidato del centrosinistra Tranchida

di
11 Giugno 2018

Per le comunali a Trapani vince al primo turno il candidato sindaco Pippo Tranchida.

Una vittoria netta, conquistata con circa il 70,77% delle preferenze dopo lo spoglio di 52 sezioni su 70. E’ seguito dal candidato di Forza Italia Vito Galluffo col 13,20% dei voti. distanziati gli altri candidati: Giuseppe Mazzonello dei 5 Stelle si ferma all’11,9 per cento; Bartolo Giglio ha ottenuto il 2,13 per cento, mentre Peppe Bologna non va oltre il 2,07 per cento.

Elezioni2018, risultati TRAPANITranchida è già stato sindaco a Valderice ed Erice. Proviene da un’area di centrosinistra ma è appoggiato da liste civiche, in tutto sette, e dal Pd che si è presentato col nome “Demos”.

“Una responsabilità in più che avrò nel governare una città dove tante sono le attese”. Il candidato sindaco di Trapani Giacomo Tranchida commenta così i risultati parziali che lo danno in grande vantaggio.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Ieri 19:26