Amministrative, la consigliera Aluzzo si candida con Sinistra Comune :ilSicilia.it

Amministrative, la consigliera Aluzzo si candida con Sinistra Comune

di
14 Marzo 2017
Fassina e AluzzoLa Consigliera Comunale uscente Federica Aluzzo si candida per le prossime elezioni amministrative nella lista Sinistra Comune, che sostiene il sindaco Leoluca Orlando.

 

“La decisione – spiega Federica Aluzzo – è frutto di un percorso politico nato nel 2014, quando attratta da un convegno dal titolo Titanic Europa, andai alla Camera a sentire cosa ne pensava un politico dello spessore di Stefano Fassina, ex Viceministro dell’economia, sulla rotta fallimentare che ha imboccato l’Unione Europea, avendo io stessa una visione molto critica nei confronti delle politiche di rigore dell’Europa, con conseguente ricaduta sull’economia reale e l’amministrazione stessa degli enti locali”.

“Da lì – prosegue – ho seguito con interesse il percorso che ha portato alla nascita del nuovo partito Sinistra Italiana con diversi incontri a Palermo e Roma, sino a quello dello scorso week-end sul Piano B per l’UE a cui ha partecipato tutta la sinistra europea, dandosi il prossimo appuntamento a Lisbona ad ottobre. Condividendo l’ideologia del partito nascente e coerentemente con le mie idee, ho deciso di candidarmi nella nuova lista Sinistra Comune, la rete che aggrega tutte le forze della sinistra palermitana, tra cui Sinistra italiana e Rifondazione comunista e che sostiene il programma del Sindaco Orlando. Spero di portare un buon risultato per dar forza alla lista e iniziare insieme un percorso virtuoso”.

Grazie a Federica Aluzzo per la scelta di candidarsi a Palermo con Sinistra Comune” – dichiara Stefano Fassina – “Apprezziamo il suo impegno. Darà un contributo importante in questa competizione elettorale”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin